Il Principe Infernale, un thriller esoterico ambientato a Genova


La scrittrice Laura Jelenkovich ci presenta il suo thriller esoterico “Il Principe Infernale” che ha inizio proprio nel luogo dell’intervista (video a fine articolo), ovvero il tunnel pedonale di via Canevari, a Genova.
L’autrice immagina che durante gli scavi per la realizzazione della metropolitana, realmente avvenuti nel 2009, vi sia un crollo che liberi da una stanza buia un demone, da qui l’inizio di morte e devastazione nei cinque continenti.
Ma la cosa sorprendente è che, seppure il libro sia uscito quest’anno (Leone Editore), è stato scritto proprio nel 2009 e l’autrice ha all’epoca descritto eventi simili ad altri effettivamente poi accaduti come lo tsunami in Giappone per esempio, ma anche la presenza di due Papi (nel libro, in verità, di un Papa e di un antipapa) e l’incredibile assonanza del nome di uno dei due col Papa effettivamente successivamente eletto: Bentivoglio con Bergoglio.
Neanche l’autrice sa rispondere: è stata pura fantasia o premonizione?
Nell’ intervista di Michela Resi l’autrice ci racconta come è nato questo romanzo.

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA

Share this:
Share this page via Email Share this page via Stumble Upon Share this page via Digg this Share this page via Facebook Share this page via Twitter