12 Agosto 1946 - Nasce la Sampdoria
08-08-2017

Era il 12 agosto 1946 quando fu creata la Sampdoria, il cui nome deriva proprio dalla fusione tra le due Società "Ginnastica Comunale Sampierdarenese" (biancorossonera) e "Ginnastica Andrea Doria" (biancoblu), diventando la prima concorrente diretta del Genoa a contendersi il Derby della Lanterna. Fu così che nacque la maglia blucerchiata, data appunto dall'unione dei colori della Sampierdarenese e dell'Andrea Doria, adornata dal simbolo della Croce di San Giorgio come testimonianza di appartenenza alla città di Genova. Altro segno di riconoscimento della squadra è il Baciccia, una sagoma nera che rappresenta lo stereotipo di un marinaio genovese messo di profilo con barba, pipa, cappello e capelli svolazzanti, il quale è fissato direttamente sullo stemma della Società.


Sotto la guida di Piero Sanguineti, primo presidente ufficiale, e Giuseppe Gallucci, primo allenatore, l'Unione Calcio Sampdoria partecipò al campionato di Serie A 1946/47 con i seguenti giocatori: Pietro Bonetti, Luigi Carzino, Satiro Lusetti, Dino Bovoli, Sergio Piacentini, Carlo Pischianz, Luigi Zorzi, Luigi Bertani, Marco Borrini, Osvaldo Fattori, Gustavo Fiorini, Fabio Frugali, Bruno Gramaglia, Luigi Parodi, Ernesto Matteo Poggi, Mario Silvestrelli, Giuseppe Baldini, Giorgio Barsanti, Adriano Bassetto, Ernani D'Alconzo, Edmondo Fabbri. Al suo esordio in campionato, la Sampdoria si piazzò decima restando in serie A per i successivi 20 anni, per poi retrocedere in Serie B per un solo anno nella stagione 1965/66.

La redazione 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI

Cella Art & CommunicationUno dei più interessanti punti di riferimento per l'arte a Santa Margherita Ligure
29-01-2023
IN PRIMO PIANO
Il Teatro Nazionale di Genova ricorda Mariangela Melato a dieci anni dalla scomparsaVersatile e intensa, capace di passare con facilità dal registro brillante a quello drammatico, Mariangela Melato negli anni in cui è stata legata al Teatro Stabile di Genova è stata protagonista di spettacoli molto diversi l’uno dall’altro
10-01-2023
Attraverso le grandi acque, mostra di arti figurative al GalataOltre le “grandi acque” dell’Oceano. Il titolo della mostra è paradigma e cifra del percorso espositivo, un vedere “oltre”, varcare e sapere che altri mondi sono possibili.
09-01-2023
Figurine di Natale al Museo Diocesano di GenovaDa giovedì 1° dicembre 2022 al Museo Diocesano di Genova sarà esposto il prezioso Presepe in sagome ritagliate e dipinte realizzato nel XVII secolo.
28-12-2022
Mostra di Roberto Rossini al Galata Museo del Mare a GenovaFloating Map (deconstruction) è la mostra di Roberto Rossini che si apre il 13 dicembre 2022 al Galata Museo del Mare di Genova.
11-12-2022
Rubens e Bacco. In vino veritas
16-11-2022
Scegliere un corso di inglese, gli errori da non commettere
15-10-2022
Rubens e aristocratiche bellezze a Palazzo Imperiale di Genova
13-10-2022
L'arte crea inclusioni - “Alter Ego & Friends”
07-10-2022
Enrica Capone ci racconta la sua mostra Accarezzando l'invisibile
02-10-2022
    
AUTORIZZAZIONE


    
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso; utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per analizzare i comportamenti dei visitatori. Si può conoscere i dettagli consultando le nostre Cookie Policy e Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie e tutto quanto scritto nel documento; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
CONSULTA    ACCETTO