A Genova e Camogli arriva la grande danza internazionale
17-03-2023

La grande danza internazionale torna a Genova, con due serate di straordinaria bellezza fortemente volute da Jacopo Bellussi, etoile di Hamburg Ballet, che nella duplice veste di ballerino e di direttore artistico ha riunito alcuni tra i principali primi ballerini e solisti delle maggiori compagnie europee per rendere omaggio alla sua città e, soprattutto, per dare un concreto contributo all’ospedale Gaslini. Anche quest’anno, infatti, parte del ricavato delle serate verrà devoluto all’Associazione Piccoli Cuori OdV, che sostiene i reparti di cardiologia e cardiochirurgia dell’ospedale Gaslini di Genova.

 

Gli spettacoli, previsti per martedì 21 marzo al Politeama Genovese e venerdì 24 marzo al Teatro Sociale di Camogli, sono a cura di Fondazione Friends of Genoa, impegnata a sostenere iniziative culturali di rilievo per la città, in collaborazione con il Comune di Genova e con il supporto dell’associazione Three BBallet.

 

«È un onore per Genova ospitare il 2° Gala Pas de Deux, uno spettacolo di danza di livello internazionale pronto a lasciare il pubblico a bocca aperta – commenta il sindaco di Genova Marco Bucci - Sono felice che Jacopo Bellussi abbia deciso di portare in scena questo grande spettacolo nella sua città natale. Gli artisti che si esibiranno al Politeama Genovese sono di altissimo livello e sono certo che riusciranno ad incantare anche gli spettatori meno esperti di questa disciplina. Complimenti anche per l’iniziativa benefica, visto che parte del ricavato andrà a favore dei reparti di cardiologia e cardiochirurgia dell’ospedale Gaslini. Sono sicuro che gli spettacoli di Genova e Camogli si riveleranno un grande successo».

 

«La Fondazione Friends of Genoa (FOG) è nata con l’obiettivo di contribuire al rilancio della città di Genova, per restituirle il ruolo di protagonista che le spetta storicamente nei rapporti internazionali, in ambito culturale, economico e tecnologico - afferma Carlo Clavarino, consigliere della F.O.G – Pensiamo che l’organizzazione di grandi eventi culturali di portata internazionale da offrire alla città come queste due serate di danza, o come anche il restauro, già in atto, di importanti opere d’arte cittadine da restituire alla collettività o iniziative, allo studio, a favore della formazione professionale dei giovani, siano solo alcune delle modalità che potranno contribuire al raggiungimento di questo obiettivo».

 

«Il mio sogno è di riuscire a riavvicinare il pubblico genovese alla grande danza, tentando di ripercorrere ciò che accadeva ai tempi del Festival del Balletto di Nervi organizzato da Mario Porcile – spiega Jacopo Bellussi – L’obiettivo delle due serate, entrambe presentate dalla giornalista Giulia Cassini, è proprio quello di tradurre ogni balletto in un linguaggio facilmente comprensibile che, attraverso la narrazione delle storie e degli aneddoti legati a ogni singolo pezzo, possa coinvolgere e appassionare l’intero pubblico».

 

Tra le stelle presenti nelle due serate, brillano la spagnola Lucia Lacarra e la rumena Alina Cojocaru.

 

La prima, artista di fama mondiale che ha vinto tutti i premi più prestigiosi della danza dal Benois al riconoscimento come miglior ballerina degli ultimi vent’anni, danzerà con il suo compagno di vita, il canadese Matthew Golding già primo ballerino del Royal Ballet, su coreografie create da Edward Liang e Christopher Wheeldon.

 

La seconda, già prima ballerina del Royal Ballet e dell’English National Ballet, iconica interprete di tutto il repertorio classico e neoclassico, è a Genova per il secondo anno consecutivo e in questa occasione si esibirà al fianco di Jacopo Bellussi nel famoso Spring and Fall del maestro John Neumeier.

 

Il 21 marzo andrà in scena al Politeama Genovese la seconda edizione del Gala Pas de Deux. Sul palco molte compagnie, dall’Hamburg Ballet, con l’etoile Bellussi, al Royal Danish Ballet e Stuttgart Ballet, fino a Les Ballets de Monte Carlo e al Bejart Ballet Lausanne. Lo spettacolo proporrà diversi stili di danza, dal classico al neoclassico, dal contemporaneo al moderno, in un percorso emozionante e ricco di suggestioni che trasporterà il pubblico nel magico mondo del balletto.

Biglietti su: https://www.ticketone.it/ e presso la biglietteria del Politeama Genovese.

 

La data del 24 marzo al Teatro Sociale di CamogliGala di danza in onore di John Neumeier, sarà appunto dedicata al grande coreografo americano e direttore dell’Hamburg Ballet. Sul palco, le creazioni di Neumeier si alterneranno con quelle di coreografi emergenti che si sono formati sotto la sua guida, come lo spagnolo Aleix Martinez e il colombiano David Rodriguez, rispettivamente primo ballerino e solista dell’Hamburg Ballet. Faranno da cornice all’intero programma, gli splendidi brani di grandi musicisti classici, tra i quali Bach – Tchaikovsky – Vivaldi, di compositori contemporanei come Ennio Morricone – Arvo Part e di maestri del musical del calibro di Leonard Bernstein.

Alla serata sono state invitate le scuole di danza genovesi, per avviare una collaborazione che porti alla ripresa della grande danza su tutto il territorio cittadino.

Biglietti su3bballet@gmail.com Tel. 010 0983864.

 

 

 

La redazione 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI

Le Note di Genova con Franco Fasano in concerto al Teatro Rina e Gilberto Govi di Genova Bolzaneto Domenica 3 marzo un viaggio emozionante tra passato e presente
26-02-2024
Musica Rap e Trap nel bene e nel male
08-02-2024
Sol Levante: quei film ambientati in GiapponeAl Bistrot Sivori di Genova per parlare di tre film che si svolgono in Giappone: “Perfect Days” di Wim Wenders, “Viaggio in Giappone” di Élise Girard e “Il ragazzo e l’airone” di Hayao Miyazaki.
17-01-2024
Altra visione – Other vision, una mostra fotografica innovativa a GenovaPresso il padiglione 5 dell'antico Ospedale psichiatrico di Genova Quarto
17-01-2024
Ti ti cuxi?... Mi no! comicità genovese a teatroSala Diana del Teatro Garage, domenica 21 gennaio 2024 alle 17:00
17-01-2024
Daniele Raco in “Solo”, due date a Genova, solitudine per single e per coppieVenerdì 19 e sabato 20 gennaio 2024, alle ore 21, alla Sala Diana del Teatro Garage
17-01-2024
A Genova nuova palestra di arrampicata in LiguriaThe Forge Climb, una scalata di amore e passione a Genova
16-01-2024
Gran Bazar – I più grandi successi dei Matia Bazar e…” in scena al Teatro Rina e Gilberto Govi
16-01-2024
A Genova ritorna Segrete Tracce di Memoria, la mostra sulla ShoahCurata da Virginia Monteverde si svolge dal 9 gennaio al 10 febbraio 2024 presso la Sala Dogana del Palazzo Ducale
07-01-2024
Al Cinema America anteprima del cortometraggio Tic ManMartedì 9 gennaio alle ore 18:30
07-01-2024
    
AUTORIZZAZIONE


    
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso; utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per analizzare i comportamenti dei visitatori. Si può conoscere i dettagli consultando le nostre Cookie Policy e Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie e tutto quanto scritto nel documento; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
CONSULTA    ACCETTO