Apertura straordinaria dell'Albergo dei Poveri di Genova
12-05-2017

Albergo dei Poveri di Genova apre eccezionalmente al pubblico domenica 14 maggio per far scoprire il suo straordinario patrimonio storico – artistico e coinvolge anche l’Archivio Storico della Fondazione Magistrato di Misericordia in un itinerario sulle tracce dei più importanti benefattori e mecenati genovesi.


Fondato da Emanuele Brignole (1617 – 2017), di cui ricorre quest’anno il 400° anniversario dalla nascita, l’imponente Albergo dei Poveri, massima espressione della filantropia genovese, custodisce al suo interno una ricca quadreria con opere seicentesche di altissimo pregio (tra gli autori Cambiaso, Castello, Paggi, Carlone, De Ferrari), alcune delle quali, inedite, saranno esposte nella Galleria degli Uomini. 


Si potrà inoltre ammirare per la prima volta una accurata selezione del prezioso e variegato patrimonio tessile: una collezione di paramenti sacri, ma anche baldacchini processionali, tende, tovaglie d’altare e da balaustra, riccamente ricamati e recentemente oggetto di impegnativi lavori di restauro. A corollario del percorso, un piccola mostra di Argenti della Chiesa. Tessili e argenti fanno infatti parte del corredo della Chiesa dell’Immacolata Concezione, costruita al centro del complesso architettonico dell’Albergo dei Poveri, anch’essa visitabile per l’occasione. L’unica navata confluisce sull’altare maggiore, scolpito da Francesco Schiaffino e sovrastato da una statua che raffigura la Madonna  dello scultore Pierre Puget di Marsiglia. Di grande impatto, infine, le scenografiche grandi statue dei benefattori, collocate lungo lo scalone d’onore.


Sulle tracce dei più importanti mecenati e filantropi genovesi, il percorso di visita prosegue alla scoperta di antiche relazioni “documentarie” grazie alla collaborazione con la Fondazione Magistrato di Misericordia, che aprirà straordinariamente al pubblico il proprio Archivio in Via dei Giustiniani 25/4. Un’inesauribile “miniera” di documenti e di dati storici di grande importanza, che rappresentano la testimonianza concreta sia dei valori morali e religiosi che animavano l’antica società ligure, la nobiltà e popolo, nei riguardi delle persone più deboli, sia delle opere di beneficenza organizzate in stretta sintonia dalla Repubblica e dall’Arcidiocesi di Genova.
In particolare, l'Archivio conserva, in un unicum ininterrotto che arriva intatto sino ai giorni nostri, documenti risalenti al 1419, data di fondazione dell'Ufficium Misericordiae da parte del Doge Tomaso Campofregoso. Sono registri contabili, filze, preziose miniature, che testimoniano la vocazione alla beneficenza della società genovese e ligure, ed al tempo stesso la grande capacità amministrativa che ne era il necessario presupposto. A corredo dell’Archivio, la Biblioteca custodisce oltre 10.000 pubblicazioni, a partire da preziose Seicentine fino ad arrivare alla pubblicistica contemporanea.


Orari: 10 – 18.30 Ingresso: offerta libera a partire da 3 euro
Per informazioni:
010 2445223 3288603901  emattiello@emanuelebrignole.it www.albergodeipoveri.com


 

La redazione 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI

Segrete Tracce di Memoria, la mostra per non dimenticare la Shoah a Palazzo DucaleLa mostra è stata allestita all’interno delle antiche celle della Torre Grimaldina, nel Palazzo Ducale di Genova ed è visitabile fino al 4 febbraio 2023
25-01-2023
IN PRIMO PIANO
La befana a Villa ImperialeDomenica 8 gennaio alle ore 15.30 laboratorio animazione per bambini sulla Befana
05-01-2023
Giovedì 5 gennaio 2023 iniziano i saldi invernali 2023I saldi durano 45 giorni e già da alcuni giorni i negozi espongono un cartello ben visibile che annuncia l'effettuazione dei saldi e la data di partenza
04-01-2023
Quattro chiacchiere con AlfaAndrea De Filippi, questo il suo nome, ha saputo non solo trovare la sua strada professionale ma anche diventare un esempio per molti ragazzi che lo seguono
23-12-2022
IN PRIMO PIANO
Scopriamo il nuovo Gratta e Vinci Super Numerissimi e la nuova interfacciaSuper Numerissimi è l’ultima novità nel panorama dei Gratta e Vinci online, che ormai sembra essere il divertimento su cui si riversa la scelta di moltissimi italiani anche nel periodo delle festività natalizie
20-12-2022
Capodanno al Teatro Garage con Marco RinaldiMarco Rinaldi ci racconta le vicende originali di Tarzan, Zorro, Sandokan, James Bond, Ulisse e di altri indimenticabili eroi che ci fanno sognare da sempre
12-12-2022
Italia, il futuro delle imprese passa per lo SPID professionaleA cosa serve lo SPID professionale? Stando alle aziende intervistate da Kantar, sono diversi i vantaggi percepiti dello SPID professionale. Innanzitutto, viene riscontrata una maggiore efficienza e semplificazione delle attività professionali, dovuta a una riduzione della distanza e dei tempi di risposta delle PA.
05-12-2022
Torna il Luna Park a GenovaMercoledì 7 dicembre l'inaugurazione ufficiale con taglio del nastro, fuochi d'artificio, truccabimbi, trampolieri e, solo per i primi mille visitatori, un blocchetto di buoni sconto da 100€
05-12-2022
IN PRIMO PIANO
Città più green d'Italia: La Spezia al 9° posto, male Genova
24-11-2022
IN PRIMO PIANO
Il vecchio e il male in scena per i 50 anni di Daniele Raco
08-11-2022
    
AUTORIZZAZIONE


    
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso; utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per analizzare i comportamenti dei visitatori. Si può conoscere i dettagli consultando le nostre Cookie Policy e Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie e tutto quanto scritto nel documento; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
CONSULTA    ACCETTO