Il Bombarolo - Appunti per un corpo tra macerie: lo spettacolo al Teatro dell'Ortica
28-02-2018

Sabato 3 marzo, alle ore 21.00, «diversedifferenze» stagione di teatro sociale e civile di Teatro dell’Ortica, ospita una delle compagnie più interessanti del panorama italiano, per ricerca drammaturgica e lavoro sull’attore: Ilinx Teatro. Nata nel 1999, l’associazione ilinx viene selezionata nel 2009 all’interno del Progetto ETRE di Fondazione Cariplo e dà vita a ilinxarium – residenza teatrale e artistica realizzata in collaborazione con il Comune di Inzago diventando un importante centro di produzione e formazione teatrale. Nel 2015 ha il riconoscimento da Regione Lombardia come Residenza Artistica. Sabato 3 marzo la compagnia porta sul palcoscenico dell’Ortica Il bombarolo - Appunti per un corpo tra macerie monologo interpretato da Luca Marchiori, scrìtto da Barbara Pizzo e diretto da Nicolas Ceruti.


«Un work in progress nato da un testo intessuto di un pastiche linguistico –spiega Ceruti - che si nutre di Cinquecento, inflessioni dialettali ed erranze, tra ricercati errori e vagheggiamenti crono-geografici, per una reinvenzione dalla carnalità forte, dalla musicalità antica eppure fresca, concreta, viva e pulsante, capace di tradurre l’alienazione di chi quelle parole porta».


Perché fisica e psicologica è l’alienazione dell’unico personaggio in scena, alle prese con un monologo che solo di tempo in tempo si fa soliloquio, qua e là intrecciato a dialoghi senza risposta rivolti ora «al dio suo» ora all’amata. Tutto scorre in una sospensione quasi onirica: le azioni di quell’uomo che appare intento a costruire una strana macchina, le parole che gli sgorgano dalla bocca tra cascate e sputi, il tempo. Quel tempo «nimico tremebondo» che «sumerge e cade e manca». Il tempo dall’incedere inesorabile come un metronomo, una goccia che gocciola in un secchio, un conto alla rovescia che segnerà irrimediabilmente il respiro di chi è dentro e fuori scena. Come si fosse a un passo dall’esplosione: poco prima o poco dopo, infine, che cambia? Tutto è nel mentre.


Come sull’orlo di un cratere. Come a un soffio dall’uragano.


E intorno: luci trasportabili a filo delle officine meccaniche, rumori meccanici e industriali.
Fino a quella fine che arriverà sfumandosene in dissolvenza. Senza lenire, senza spiegare.


BIGLIETTI STAGIONE SERALE:
-Intero € 10,00
-Ridotti € 8,00 (under 18, over 65, soci COOP, CRAL Amga, Telecom, ENI, ALATEL, IREN, Card MUSEI DI GENOVA); € 6,00 (corsisti ORTICA LAB e OPT e possessori di ORTICACARD-AMICI DELL’ORTICA e LIGURCARD)

INFO E PRENOTAZIONI:
Teatro dell'Ortica 
010 8380120
segreteria@teatrortica.it 

La redazione 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI

Il Teatro Nazionale di Genova ricorda Mariangela Melato a dieci anni dalla scomparsaVersatile e intensa, capace di passare con facilità dal registro brillante a quello drammatico, Mariangela Melato negli anni in cui è stata legata al Teatro Stabile di Genova è stata protagonista di spettacoli molto diversi l’uno dall’altro
10-01-2023
Attraverso le grandi acque, mostra di arti figurative al GalataOltre le “grandi acque” dell’Oceano. Il titolo della mostra è paradigma e cifra del percorso espositivo, un vedere “oltre”, varcare e sapere che altri mondi sono possibili.
09-01-2023
Figurine di Natale al Museo Diocesano di GenovaDa giovedì 1° dicembre 2022 al Museo Diocesano di Genova sarà esposto il prezioso Presepe in sagome ritagliate e dipinte realizzato nel XVII secolo.
28-12-2022
Mostra di Roberto Rossini al Galata Museo del Mare a GenovaFloating Map (deconstruction) è la mostra di Roberto Rossini che si apre il 13 dicembre 2022 al Galata Museo del Mare di Genova.
11-12-2022
Bruciabaracche al Politeama genovese con Palle di NataleDopo il successo del “Brucia Beach Party” di fine luglio al Porto Antico, il collettivo comico composto da Enzo Paci, Daniele Ronchetti, Marco Rinaldi, Andrea Carlini, Andrea Di Marco, Andrea Possa e Antonio Ornano torna sul palco del teatro di via Bacigalupo con un nuovo e irriverente spettacolo
05-12-2022
I Trilli tornano al Teatro Rina e Gilberto Govi di Genova Bolzaneto con il nuovo spettacolo Tra un gòtto e l'âtro”
01-12-2022
Rubens e Bacco. In vino veritas
16-11-2022
Scegliere un corso di inglese, gli errori da non commettere
15-10-2022
Rubens e aristocratiche bellezze a Palazzo Imperiale di Genova
13-10-2022
L'arte crea inclusioni - “Alter Ego & Friends”
07-10-2022
    
AUTORIZZAZIONE


    
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso; utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per analizzare i comportamenti dei visitatori. Si può conoscere i dettagli consultando le nostre Cookie Policy e Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie e tutto quanto scritto nel documento; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
CONSULTA    ACCETTO