Caccia al tesoro botanico per Pasquetta: in Liguria a Villa Serra e nei Giardini botanici Hanbury
12-04-2017

A Pasquetta, lunedì 17 aprile, torna la Caccia al Tesoro Botanico di Grandi Giardini Italiani (il network che riunisce 124 giardini visitabili in tutta Italia e che quest’anno festeggia 20 anni), uno degli appuntamenti più attesi e amati dalle famiglie che si tiene in 29 giardini in tutta Italia, tra i quali spicca Villa Serra (Sant’Olcese, Ge). La Caccia al Tesoro Botanico di Grandi Giardini Italiani rappresenta ormai un appuntamento fisso per grandi e bambini e da sempre riscuote moltissimo successo perché permette alle famiglie di vivere in modo diverso una giornata tradizionalmente dedicata alle gite fuoriporta, approfittando dei primi giorni di primavera e andando alla scoperta della natura in maniera gioiosa e giocosa in alcuni dei giardini più belli d’Italia, tra isole, labirinti, laghetti, boschi, giochi d’acqua, sculture, vialetti e veri e proprio musei all’aria aperta!


L’evento è dedicato alle famiglie, e rivolto in particolar modo ai bambini in età scolare, che potranno scoprire i tesori botanici custoditi nei giardini attraverso differenti attività pensate apposta per loro. E mentre i bambini saranno impegnati nella Caccia al Tesoro, ai genitori e ai fratellini più piccoli verranno proposte altre attività a tema green, alla scoperta dei giardini e della natura.


A Villa Serra a Sant’Olcese si trascorrerà un pomeriggio alla ricerca delle piante del parco. Tra gioco e curiosità botaniche ogni squadra si sfiderà fino all'ultima foglia per la conquista del tesoro. Per tutti i partecipanti è previsto un piccolo uovo di Pasqua e il tesserino di ingresso gratuito al Parco. Si può partecipare all'attività solo su prenotazione.


Dettagli: 
Lunedì 17 Aprile 2017, dalle ore 15:00 alle 17:00
Il parco resterà aperto dalle 9:00 alle 19:00


Costi:
Adulti: € 3,00
Bambini (previa prenotazione): ingresso gratuito

In Liguria la Caccia al tesoro botanico si terrà anche ai Giardini Botanici Hanbury a Ventimiglia (Im).


Villa Serra
A inizio Ottocento i marchesi Serra acquistano dai Pinelli la proprietà che Orso Serra, dopo un viaggio a Londra nel 1851, decise di trasformare, costruendo una torre medievale, un parco all'inglese e una villa in stile Tudor, traendo il progetto da un'enciclopedia di John Claudius Loudon del 1846.


ll parco si sviluppa attorno a tre vasti prati e a un grande lago, collegati da ampie radure. Un secondo lago alimenta una pregevole catena d'acqua orientata verso il cottage Tudor, che sfuma in un ruscello serpeggiante tra alberi di pregio.


L'immenso parco è abitato da scoiattoli, anatre e germani reali oltre a tartarughe, liberi di girare senza limitazioni alcune oltre alla splendida coppia di cigni bianchi che fanno invidia a Carboncino, il cigno nero, da poco rimasto solo.


Dalle parti del chiosco bar vi capiterà di vedere aggirarsi Gipsy e Cesira, la coppia di pavoni, perennemente in attesa di biscotti. A partire dal 2005 il parco si è arricchito, nel rispetto dell'impianto paesaggistico originario, di una collezione di ortensie unica in Italia, oltre 1.800 piante di 300 tra specie e varietà.


Altre informazioni: http://grandigiardini.it/giardini-scheda.php?id=21


 

La redazione 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI

Segrete Tracce di Memoria, la mostra per non dimenticare la Shoah a Palazzo DucaleLa mostra è stata allestita all’interno delle antiche celle della Torre Grimaldina, nel Palazzo Ducale di Genova ed è visitabile fino al 4 febbraio 2023
25-01-2023
IN PRIMO PIANO
La befana a Villa ImperialeDomenica 8 gennaio alle ore 15.30 laboratorio animazione per bambini sulla Befana
05-01-2023
Giovedì 5 gennaio 2023 iniziano i saldi invernali 2023I saldi durano 45 giorni e già da alcuni giorni i negozi espongono un cartello ben visibile che annuncia l'effettuazione dei saldi e la data di partenza
04-01-2023
Quattro chiacchiere con AlfaAndrea De Filippi, questo il suo nome, ha saputo non solo trovare la sua strada professionale ma anche diventare un esempio per molti ragazzi che lo seguono
23-12-2022
IN PRIMO PIANO
Scopriamo il nuovo Gratta e Vinci Super Numerissimi e la nuova interfacciaSuper Numerissimi è l’ultima novità nel panorama dei Gratta e Vinci online, che ormai sembra essere il divertimento su cui si riversa la scelta di moltissimi italiani anche nel periodo delle festività natalizie
20-12-2022
Capodanno al Teatro Garage con Marco RinaldiMarco Rinaldi ci racconta le vicende originali di Tarzan, Zorro, Sandokan, James Bond, Ulisse e di altri indimenticabili eroi che ci fanno sognare da sempre
12-12-2022
Italia, il futuro delle imprese passa per lo SPID professionaleA cosa serve lo SPID professionale? Stando alle aziende intervistate da Kantar, sono diversi i vantaggi percepiti dello SPID professionale. Innanzitutto, viene riscontrata una maggiore efficienza e semplificazione delle attività professionali, dovuta a una riduzione della distanza e dei tempi di risposta delle PA.
05-12-2022
Torna il Luna Park a GenovaMercoledì 7 dicembre l'inaugurazione ufficiale con taglio del nastro, fuochi d'artificio, truccabimbi, trampolieri e, solo per i primi mille visitatori, un blocchetto di buoni sconto da 100€
05-12-2022
IN PRIMO PIANO
Città più green d'Italia: La Spezia al 9° posto, male Genova
24-11-2022
IN PRIMO PIANO
Il vecchio e il male in scena per i 50 anni di Daniele Raco
08-11-2022
    
AUTORIZZAZIONE


    
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso; utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per analizzare i comportamenti dei visitatori. Si può conoscere i dettagli consultando le nostre Cookie Policy e Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie e tutto quanto scritto nel documento; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
CONSULTA    ACCETTO