Dalla green alla blue economy, adattare il proprio business ai cambiamenti climatici
10-01-2017
[caption id="attachment_7224" align="alignright" width="300"] Dalla Green alla Blue Economy[/caption]

Il clima sta cambiando, a causa delle nostre azioni e delle logiche di consumo delle imprese, che per decenni si sono rese protagoniste di un consumo sfrenato di risorse ambientali e di materiali preziosi come i combustibili fossili. E oggi questo è un trend che necessita una decisa inversione di tendenza, come sottolineato dall’ex sindaco di New York Bloomberg e dall’Accordo di Parigi. In quest’ottica di cambiamento, dunque, le aziende che non riusciranno ad adattare i propri modelli di business ai cambiamenti climatici sono destinate ad avere vita breve, e ad essere surclassate da chi – invece – prenderà molto seriamente questa situazione. Dalla green alla blue economy, dunque, quali sono le strategie che un’impresa deve prendere in considerazione per adattarsi ai cambiamenti del clima?

Green economy: il ruolo da protagonista dell’Italia


In Italia la green economy rappresenta una tendenza già avviata. Questo è quanto sostiene GSE, secondo la quale gli scenari in vista del 2020 rendono il nostro Paese uno dei più promettenti per quanto concerne l’adattamento industriale ai cambiamenti climatici. Secondo i dati raccolti, infatti, è presumibile aspettarsi che nel giro dei prossimi 4 anni il 18% della spesa energetica verrà coperta con successo dalle fonti di energia rinnovabile, come il geotermico ed il fotovoltaico. Il tutto con un positivissimo ritorno anche a livello occupazionale: secondo le stime, infatti, saranno circa 50.000 i posti di lavoro creati dalla green economy.


Adattarsi al clima: come cambiare il modello di business?


Nonostante le premesse, cambiare il proprio modello di business rappresenta per un’azienda un momento delicatissimo e ricco di difficoltà: trattandosi di investimenti onerosi e di strategie complesse, occorre sempre avere le idee chiare su ciò che va fatto per uniformarsi ai cambiamenti climatici. Da questo punto di vista, il consiglio è sempre quello di rivolgervi agli esperti del settore, magari attraverso il web: grazie a network come Mestiere Impresa di Bnl, infatti, potrete richiedere delle consulenze aziendali professionali per pianificare una strategia di adattamento che sia coerente con i cambiamenti del clima, oppure fare rete con altre imprese con il medesimo obiettivo.


Qual è la differenza fra green e blue economy?


Green e blue economy partono dalla medesima base, ma con obiettivi diversi nel lungo periodo. Premesso che lo scopo della green economy è quello di abbattere lo spreco di risorse energetiche del pianeta, va poi aggiunto che è la blue economy a porre un punto esclamativo sulla questione. Il motivo? Questa strategia mira allo sviluppo di un paradigma economico che parta dal risparmio green, ma che possa poi sviluppare ricchezza affidandosi totalmente alle fonti di energia rinnovabile. È proprio una questione di mentalità e di finalità: la green mira alla riduzione delle emissioni di CO2, mentre la blue ha lo scopo di annullarle del tutto.





Blue Economy

La redazione 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI

Innovazione e Creatività: La Genova BeDesign Week Ritorna con Quattro Percorsi EspositiviUn viaggio tra outdoor sostenibile, interni sensoriali, container itineranti, archistar e giovani talenti
17-05-2024
La maglia con logo aziendale per la promozione di un brand
15-05-2024
Gli abiti sartoriali unici dipinti a mano a Chiavari nell'atelier di Roberta Baiardi CoutureI clienti partecipano direttamente alla creazione del loro pezzo unico, dalla scelta del tessuto e dei colori al design
14-05-2024
Attività commerciale: 5 consigli per promuoverla
02-05-2024
Business, perché non si può fare a meno del mobile marketing?
13-04-2024
Diventare uno chef di successo: qual è il percorso migliore?
20-03-2024
M'ama non M'ama, la primavera a casa tua
19-03-2024
Opinion Leader nel Settore: come il Personal Branding può cambiare una carrieraDalla Competenza alla Reputazione: Il Percorso Digitale del Professionista Moderno
23-02-2024
L'Intelligenza Artificiale: Oltre i Luoghi ComuniL'intelligenza artificiale può liberarci dai compiti più onerosi e ripetitivi, spianando la strada a una maggiore espressione creativa da parte dell'uomo
21-02-2024
File CNC Gratuiti: Una Guida per Principianti e AppassionatiLe macchine CNC (Controllo Numerico Computerizzato) rappresentano una vera e propria rivoluzione, offrendo agli artigiani digitali la possibilità di trasformare idee in oggetti con precisione millimetrica
19-02-2024
    
AUTORIZZAZIONE


    
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso; utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per analizzare i comportamenti dei visitatori. Si può conoscere i dettagli consultando le nostre Cookie Policy e Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie e tutto quanto scritto nel documento; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
CONSULTA    ACCETTO