Rumore, come difendersi? la tutela privatistica e quella pubblicistica
31-07-2016



Domanda all'Avvocato 2016
Inquinamento acustico
Difendersi dal rumore


Spesso le persone sono rassegnate al rumore perché non conoscono le strade per tutelarsi, eppure queste strade esistono e l'avvocato Santo Durelli ce ne parla ampiamente in questa intervista di Michela Resi mettendo in particolare in risalto le due opzioni che si presentano a chi è infastidito da un qualsiasi tipo di rumore introdotto nella propria abitazione.




[caption id="attachment_3720" align="alignright" width="300"] Rumore: Michela Resi intervista l'avvocato Santo Durelli durante la registrazione di "Domanda all'Avvocato"[/caption]

I due modi di tutelarsi dal rumore sono la tutela privatistica o diretta che prevede una richiesta iniziale bonaria da fare direttamente a chi disturba "minacciando" però vie legali qualora il rumore non dovesse cessare.
La seconda è la strada pubblicistica o indiretta in quanto la persona disturbata non si rivolge direttamente a chi causa il rumore ma si rivolge all'ente pubblico, in questo caso al Comune, tramite un esposto.
La scelta di una strada o l'altra va ben ponderata, in particolare nei comuni italiani dove il Comune non risponde rapidamente è d'obbligo la scelta privatistica.
Anche i fondamenti normativi tra le due soluzioni sono differenti: quella privatistica si fonda su un articolo del codice civile che indica il limite della tollerabilità di un rumore fissandolo in 3 decibel sopra il normale rumore di fondo presente in quel luogo, quella pubblicistica invece si basa sulla legge quadro sull'inquinamento acustico che tutela dal rumore l'ambiente in generale.
L'argomento è approfondito nel video.


Lo studio dell'Avv Durelli si trova in via Fieschi a Genova ed è attivo anche un servizio on line per risolvere problemi anche a distanza.


Sito Internet: www.avvocatodurelli.it





Rumore: Michela Resi intervista l'avvocato Santo Durelli

DAVIDE ROMANINI [d.romanini@zenazone.it]

Nato nel 1969 a Genova, ingegnere, uno dei due soci di Zenazone e co-fondatore di Zenazone.it
Autore di oltre 200 video itinerari turistici in tutta Italia con il format Eats&Travels e centinaia di video in Liguria con Zenazone con oltre 5 milioni di visualizzazioni complessive solo su YouTube.
Realizza strategie di Web Marketing e Video Web Marketing, video aziendali, video emozionali, documentari e interviste.
Content Social Media Manager per aziende, realizza contenuti in pochi giorni per una pianificazione editoriale di diversi mesi.
Realizza Virtual Tour per qualsiasi struttura (per informazioni e per creare un virtual tour nella tua struttura)
Videomaker Ambassador Traipler
Oltre 1.000 fotografie nello stock photography

 

ARTICOLI CORRELATI

Innovazione e Creatività: La Genova BeDesign Week Ritorna con Quattro Percorsi EspositiviUn viaggio tra outdoor sostenibile, interni sensoriali, container itineranti, archistar e giovani talenti
17-05-2024
La maglia con logo aziendale per la promozione di un brand
15-05-2024
Gli abiti sartoriali unici dipinti a mano a Chiavari nell'atelier di Roberta Baiardi CoutureI clienti partecipano direttamente alla creazione del loro pezzo unico, dalla scelta del tessuto e dei colori al design
14-05-2024
Attività commerciale: 5 consigli per promuoverla
02-05-2024
Business, perché non si può fare a meno del mobile marketing?
13-04-2024
Diventare uno chef di successo: qual è il percorso migliore?
20-03-2024
M'ama non M'ama, la primavera a casa tua
19-03-2024
Opinion Leader nel Settore: come il Personal Branding può cambiare una carrieraDalla Competenza alla Reputazione: Il Percorso Digitale del Professionista Moderno
23-02-2024
L'Intelligenza Artificiale: Oltre i Luoghi ComuniL'intelligenza artificiale può liberarci dai compiti più onerosi e ripetitivi, spianando la strada a una maggiore espressione creativa da parte dell'uomo
21-02-2024
File CNC Gratuiti: Una Guida per Principianti e AppassionatiLe macchine CNC (Controllo Numerico Computerizzato) rappresentano una vera e propria rivoluzione, offrendo agli artigiani digitali la possibilità di trasformare idee in oggetti con precisione millimetrica
19-02-2024
    
AUTORIZZAZIONE


    
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso; utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per analizzare i comportamenti dei visitatori. Si può conoscere i dettagli consultando le nostre Cookie Policy e Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie e tutto quanto scritto nel documento; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
CONSULTA    ACCETTO