"Due donne e un delitto" al Teatro Instabile
07-02-2019

L’influencer genovese Francesca Colombo torna a calcare il palcoscenico insieme all’attrice Martina Consoli, in uno spettacolo che, tra suspense e ironia, dipinge il binomio rivalità/solidarietà femminile. La prima del 3 febbraio è andata sold out.


Domenica 10 febbraio (ore 21) al Teatro Instabile (via Antonio Cecchi 19/r) va in scena “Due donne e un delitto”, spettacolo giallo/comico diretto e interpretato dall’attrice Martina Consoli e Francesca Colombo, attrice, modella e influencer genovese. Scritto da Valentina Capecci, "Due donne e un delitto" (già sold out per la prima di domenica 3 febbraio) andrà in scena domenica 10 febbraio (ore 21), sempre al Teatro Instabile. Lo spettacolo ha il patrocinio della Federazione Italiana Donne Arte Professioni Affari (Fidapa).


La trama
Due donne e un delitto” vede contrapporsi Carla (Francesca Colombo), giornalista molto intelligente ma inconcludente e Viola (Martina Consoli), femme fatale nata sotto una buona stella e sposata con un uomo facoltoso. «Ma non è tutto oro – anticipa Francesca Colombo, regista e interprete con Martina Consoli – quel che luccica: Carla e Viola si trovano improvvisamente a dover affrontare un problema che, tra suspense e ironia, tenteranno di risolvere». L’arrivo nel cuore della notte di Viola a casa di Carla mette a dura prova il loro rapporto e, tra incomprensioni, tranelli, bugie e vecchi dissapori, le due amiche affrontano gli enigmi di un delitto, che potrebbe cambiare la vita di entrambe. «"Due donne e un delitto" – aggiunge Martina Consoli – nasce insieme a Francesca, dal desiderio di creare qualcosa di genuino, in totale autonomia. Il sogno si è poi realizzato grazie alla combinazione di un testo brillante, scritto dall'impeccabile Valentina Capecci, e dell’aiuto di una grande amica, Eleonora Oddone, assistente alla regia. Senza dimenticare l’appoggio morale e pratico di Antonella Castagnino, direttrice del “Palcoscenico” di Genova, luogo in cui Francesca ed io ci siamo conosciute, formate e ritrovate».


Una necessità, quella di tornare a teatro, nata dopo anni tra cinema e set fotografici. «Nonostante abbia iniziato la mia carriera - aggiunge Colombo - a teatro da molto piccola, questo spettacolo rappresenta per me un nuovo, e molto significativo, esordio». Colombo, infatti, muove i primi passi a Genova, ma la sua carriera decolla tra Milano e Roma, dove si impone anche come webstarfotomodella einfluencer su Instagram, social newtork sul quale oggi conta più di centomila follower. “Due donne e un delitto” vede il ritorno nella Superba anche di Martina Consoli, dopo la formazione all’SDM (la Scuola del Musical) di Milano e al Duse International di Francesca De Sapio e Vito Vinci di Roma, e le molteplici esperienze teatrali che l’hanno vista calcare numerosi palcoscenici dello Stivale. «Ritorno nella mia città – conclude Martina Consoli – e lo faccio nel modo migliore: fianco a fianco a una grande amica e collega. Ci siamo rimboccate le maniche per metterci in gioco a trecentosessanta gradi, non solo come attrici ma anche come registe e produttrici, riuscendo a creare un'occasione proprio dove abbiamo mosso i primi passi, il che è confortante e stimolante allo stesso tempo».


Per ulteriori prenotazioni e ulteriori informazioni sui biglietti: https://duedonneeundelitto.wixsite.com/genova

[gallery ids="24892,24893,24894,24895,24896,24897"]



DAVIDE ROMANINI

Nato nel 1969 a Genova, ingegnere, uno dei due soci di Zenazone e co-fondatore di Zenazone.it
Autore di oltre 200 video itinerari turistici in tutta Italia con il format Eats&Travels
Videomaker Ambassador Traipler
Oltre 1.000 fotografie nello stock photography
Realizza Virtual Tour per qualsiasi struttura (per informazioni e per creare un virtual tour nella tua struttura)
Realizza strategie di Web Marketing e Video Web Marketing

 

ARTICOLI CORRELATI

Cella Art & CommunicationUno dei più interessanti punti di riferimento per l'arte a Santa Margherita Ligure
29-01-2023
IN PRIMO PIANO
Il Teatro Nazionale di Genova ricorda Mariangela Melato a dieci anni dalla scomparsaVersatile e intensa, capace di passare con facilità dal registro brillante a quello drammatico, Mariangela Melato negli anni in cui è stata legata al Teatro Stabile di Genova è stata protagonista di spettacoli molto diversi l’uno dall’altro
10-01-2023
Attraverso le grandi acque, mostra di arti figurative al GalataOltre le “grandi acque” dell’Oceano. Il titolo della mostra è paradigma e cifra del percorso espositivo, un vedere “oltre”, varcare e sapere che altri mondi sono possibili.
09-01-2023
Figurine di Natale al Museo Diocesano di GenovaDa giovedì 1° dicembre 2022 al Museo Diocesano di Genova sarà esposto il prezioso Presepe in sagome ritagliate e dipinte realizzato nel XVII secolo.
28-12-2022
Mostra di Roberto Rossini al Galata Museo del Mare a GenovaFloating Map (deconstruction) è la mostra di Roberto Rossini che si apre il 13 dicembre 2022 al Galata Museo del Mare di Genova.
11-12-2022
Rubens e Bacco. In vino veritas
16-11-2022
Scegliere un corso di inglese, gli errori da non commettere
15-10-2022
Rubens e aristocratiche bellezze a Palazzo Imperiale di Genova
13-10-2022
L'arte crea inclusioni - “Alter Ego & Friends”
07-10-2022
Enrica Capone ci racconta la sua mostra Accarezzando l'invisibile
02-10-2022
    
AUTORIZZAZIONE


    
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso; utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per analizzare i comportamenti dei visitatori. Si può conoscere i dettagli consultando le nostre Cookie Policy e Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie e tutto quanto scritto nel documento; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
CONSULTA    ACCETTO