Intervista a Enrico Bianchi, polistrumentista e cantautore genovese
10-03-2022

 

 


Enrico Bianchi, dopo una importante carriera in gruppi come i Gens, nei quali è entrato nel 1990 come voce ed alle tastiere in occasione della reunion della band, è uscito recentemente con il suo primo disco da solista, intitolato “Libertà” (etichetta Videoradio).

Michela Resi ha intervistato Enrico Bianchi per farsi raccontare l'essenza di questo suo lavoro e tutta la sua storia da musicista iniziata a cinque anni con una batteria giocattolo e proseguita nel garage di casa sulle alture di Sestri dove ha approfondito la conoscenza con alcuni tra i più validi musicisti della scuola genovese, come Andrea Cervetto che ha collaborato anche in questo suo ultimo lavoro.

“Libertà” rappresenta l'essenza di tutta la passione per la musica di Enrico Bianchi, molti brani di questo disco sono stati scritti nel corso degli anni in occasione di eventi che hanno colpito l'autore, altri sono pensieri rimasti in un cassetto e poi musicati e attualizzati, sempre rincorrendo quella libertà che ha dato il titolo al disco.

Video intervista a cura di Michela Resi

Segui i video di ZenaZone.it sul Canale YouTube Ufficiale

Interviste Smart su ZenaZone.it

 

 

MICHELA RESI

Ho iniziato a cantare a 19 anni, sono stata una delle voci di "Non è la Rai" di Gianni Boncompagni, il mio soprannome era "Speedy" per la velocità nell'apprendere canzoni nuove. Successivamente sono stata corista di Marco Masini e Jenny B. Dopo aver girato l'Europa come cantante mi sono fermata a Bogliasco.

Vivevo già a Genova quando ho partecipato a “We three plus friends”, l'ultimo disco di Bobby Durham, batterista di Frank Sinatra ed Ella Fitzgerald.

Dal 2013 sono conduttrice di Zenazone, realizzo video e interviste in team con Davide Romanini con cui ho realizzato anche oltre 130 video itinerari turistici in tutta Italia col format Eats&Travels.

 

ARTICOLI CORRELATI

Segrete Tracce di Memoria, la mostra per non dimenticare la Shoah a Palazzo DucaleLa mostra è stata allestita all’interno delle antiche celle della Torre Grimaldina, nel Palazzo Ducale di Genova ed è visitabile fino al 4 febbraio 2023
25-01-2023
IN PRIMO PIANO
Olivo e territorio, un corso di cultura genoveseL'olivo in Liguria incide sul territorio, basti pensare ai muretti a secco e ai terrazzamenti
21-01-2023
Quattro chiacchiere con AlfaAndrea De Filippi, questo il suo nome, ha saputo non solo trovare la sua strada professionale ma anche diventare un esempio per molti ragazzi che lo seguono
23-12-2022
IN PRIMO PIANO
Intervista a Stefano D. E' uscito il suo nuovo singolo Ogni Giorno è Natale”Ogni giorno è Natale” nasce dall’esigenza di portare un messaggio originale di amore e di pace dopo questi anni travagliati che hanno colpito tutti profondamente
12-12-2022
Frate Ezio e i rimedi naturali delle erbe dell'Antica Farmacia Sant'Anna
25-03-2022
Lady Constance Lloyd - L'importanza di chiamarsi WildeIntervista a Laura Guglielmi
14-11-2021
Naturopatia - Speciale Open DayIntervista a Graziella Barbato e Marcello Graglia
09-09-2021
Intervista ad Andrea Cervetto
04-05-2021
Voce: conoscerla per usarla meglio - Intervista a Sandro Ghini
04-02-2021
Alberghi Diffusi in Liguria e in Italia - Intervista a Giancarlo Dall'Ara
27-12-2020
    
AUTORIZZAZIONE


    
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso; utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per analizzare i comportamenti dei visitatori. Si può conoscere i dettagli consultando le nostre Cookie Policy e Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie e tutto quanto scritto nel documento; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
CONSULTA    ACCETTO