Giochi da tavolo made in Genoa - Intervista a Luigi Cornaglia
30-11-2020

 

 


Giochi da tavolo, non saranno la moda del momento ma sono sicuramente dei sempreverdi se è vero che la nicchia di appassionati si mantiene ampia anche nelle nuove generazioni. Quello che non tutti sanno è che anche a Genova si realizzano giochi da tavolo, ed è bello constatare che nella cosiddetta città "più inglese d'Italia" si portino avanti progetti dal carattere molto inglese, se è vero che i più famosi giochi da tavolo sono stati concepiti proprio nella terra di Albione, basti pensare alla famosissima saga dei Warhammer.

[caption id="attachment_29941" align="alignright" width="300"] Il tabellone di gioco di Zena 1814[/caption]

Abbiamo parlato con Luigi Cornaglia, uno dei soci della Demoela, società che realizza da alcuni anni giochi da tavolo.
La cosa bella è che molti dei giochi della Demoela sono ambientati a Genova o in Liguria, a partire dal primo della serie, quel Zena 1814 dove i giocatori devono mettersi nei panni delle antiche famiglie nobiliari genovesi che nel 1814, dopo la caduta di Napoleone, ebbero l'occasione di confrontarsi per la supremazia cittadina ma anche di collaborare per provare a riportare l'indipendenza a Genova che, avrebbe potuto diventare una sorta di Principato di Monaco all'interno della Liguria.

Non andò così ma giocare a Zena 1814 è un modo di ripassare anche la nostra storia locale che probabilmente non conosciamo così bene e riflettere anche sul fatto che la collaborazione può essere vincente sulla ricerca della supremazia, infatti i giochi della Demoela, come ci racconta Luigi Cornaglia, hanno sempre una finalità educativa ma vogliono anche portare dei valori di condivisione oltre che tanto divertimento per tutte le età.

Qualche altro titolo di gioco "genovese"? l'ultimo nato si chiama Mugrugni e promette di essere davvero divertente e non solo per il nome che rievoca il ben noto mugugno genovese ma anche il verso dei cinghiali, per sapere il perché di questo titolo vi lasciamo alla visione del video.

Ma tanti altri giochi sono pensati in Liguria, come Las Pezia e SV La Riviera, giusto per andare da levante a ponente, e non poteva mancare Palanche, il gioco ideale per ogni genovese doc, col quale percorrere le vie della città di Genova scoprendone gli angoli più belli e talvolta nascosti, senza dimenticare le contrattazioni da buon genovese.

Il sito della Demoela

Iscriviti al canale YouTube di ZenaZone per altri video e interviste

La sezione "Cultura" su Zenazone

 

 

 

 

 

 

Giochi da Tavolo - Il tabellone di gioco di Zena 1814

 

 

 

 

DAVIDE ROMANINI

Nato nel 1969 a Genova, ingegnere, uno dei due soci di Zenazone e co-fondatore di Zenazone.it
Autore di oltre 200 video itinerari turistici in tutta Italia con il format Eats&Travels
Videomaker Ambassador Traipler
Oltre 1.000 fotografie nello stock photography
Realizza Virtual Tour per qualsiasi struttura (per informazioni e per creare un virtual tour nella tua struttura)
Realizza strategie di Web Marketing e Video Web Marketing

 

ARTICOLI CORRELATI

Segrete Tracce di Memoria, la mostra per non dimenticare la Shoah a Palazzo DucaleLa mostra è stata allestita all’interno delle antiche celle della Torre Grimaldina, nel Palazzo Ducale di Genova ed è visitabile fino al 4 febbraio 2023
25-01-2023
IN PRIMO PIANO
Olivo e territorio, un corso di cultura genoveseL'olivo in Liguria incide sul territorio, basti pensare ai muretti a secco e ai terrazzamenti
21-01-2023
IN PRIMO PIANO
Quattro chiacchiere con AlfaAndrea De Filippi, questo il suo nome, ha saputo non solo trovare la sua strada professionale ma anche diventare un esempio per molti ragazzi che lo seguono
23-12-2022
IN PRIMO PIANO
Intervista a Stefano D. E' uscito il suo nuovo singolo Ogni Giorno è Natale”Ogni giorno è Natale” nasce dall’esigenza di portare un messaggio originale di amore e di pace dopo questi anni travagliati che hanno colpito tutti profondamente
12-12-2022
IN PRIMO PIANO
Frate Ezio e i rimedi naturali delle erbe dell'Antica Farmacia Sant'Anna
25-03-2022
Intervista a Enrico Bianchi, polistrumentista e cantautore genovese
10-03-2022
Lady Constance Lloyd - L'importanza di chiamarsi WildeIntervista a Laura Guglielmi
14-11-2021
Naturopatia - Speciale Open DayIntervista a Graziella Barbato e Marcello Graglia
09-09-2021
Intervista ad Andrea Cervetto
04-05-2021
Alberghi Diffusi in Liguria e in Italia - Intervista a Giancarlo Dall'Ara
27-12-2020
    
AUTORIZZAZIONE


    
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso; utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per analizzare i comportamenti dei visitatori. Si può conoscere i dettagli consultando le nostre Cookie Policy e Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie e tutto quanto scritto nel documento; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
CONSULTA    ACCETTO