Harry Potter Studio Tour, castello di Hogwarts e stazione di King’s CrossTutte le attrazioni del mondo magico
26-04-2023

 

Harry Potter è senza dubbio un fenomeno mondiale che ha catturato il cuore di milioni di persone che, ancora oggi, si riuniscono per discutere del giovane mago ideato da J. K. Rowling. Non tutti sanno che a Londra, nel luogo dove hanno girato le riprese dei film, è stato creato un museo a tema per permettere ai fan di visitare e scoprire tutta la magia dietro le pellicole.

Esplora il setting autentico dove sono stati girati i film

L’Harry Potter Studio è un museo che attira milioni di visitatori ogni anno e che permette di esplorare il setting dove sono stati realmente girati i film. Una delle principali attrazioni, per esempio, è Diagon Alley, il famosissimo villaggio magico dove Harry Potter acquista la sua prima bacchetta. La strada è realmente percorribile e i negozi sono stati conservati per offrire al pubblico un’esperienza realistica e immersiva. Ollivander’s, la Gringott e l’Emporio Magico sono fedeli alle rappresentazioni cinematografiche e sono realmente visitabili.

Il castello di Hogwarts esiste davvero

Il famosissimo castello magico dove è ambientata la maggior parte della saga esiste davvero e si trova a Londra. Sono state fatte delle modifiche al computer per renderlo più accattivante e maestoso, ma Hogwarts a Londra è visitabile e non può certo deludere! Naturalmente i quadri non sono animati e le scale non si muovono, però gli interni sono fedeli e si possono visitare le sale comuni e la sala grande con i caratteristici tavoli delle quattro Case.

Il treno per Hogwarts: King’s Cross

King’s Cross è una stazione realmente esistente a Londra ed è effettivamente come è stata mostrata nei film. J. K. Rowling ha deciso di inserire la stazione di King’s Cross all’interno della saga di Harry Potter perché è il luogo dove si sono conosciuti i suoi genitori e dove a lei sono venute le prime idee della trama, è proprio lì che ha pensato per la prima volta a un simpatico maghetto e alle sue avventure.

Tutte le curiosità sugli effetti speciali

L’Harry Potter Studio offre la possibilità di scoprire cosa succedeva davvero dietro le quinte e come venivano gestite le scene più complesse. Per esempio, le partite di Quidditch a cavallo delle scope volanti erano in realtà dei momenti molto divertenti in cui gli attori dovevano montare delle scope posate su dei supporti molto simili a quelli presenti nei luna park. Lo sfondo era monocolore in modo da poter modificare al computer tutta la scenografia e da rendere la scena il più reale possibile. Anche le magie sono state tutte realizzate al computer, quindi non si può non fare un grande applauso agli attori che hanno dovuto recitare immaginando luci ed effetti che in realtà non esistevano!

Cioccorane, caramelle tutti i gusti +1 e altri gadget

Gli appassionati di Harry Potter sanno bene che dietro la saga del giovane maghetto c’è un vero e proprio mondo incantato molto affascinante. All’interno dell’Harry Potter Studio è possibile acquistare tutti i gadget inerenti alla saga come i famosissimi dolci. Le Cioccorane sono realmente delle rane di cioccolato al cui interno si trovano le figurine dei maghi più famosi, un vero fan non può non completare la collezione. Sono disponibili, inoltre, le divide delle varie case, le sciarpe, i mantelli e le riproduzioni delle bacchette magiche realmente utilizzate nei film.

Harry Potter in Italia: eventi e pub a tema

Gli italiani sono dei veri fan di Harry Potter e hanno cercato di ricreare la sua magia in molti modi. Per esempio, sono stati realizzati degli eventi a tema magico a Genova pochi mesi fa e sono stati realizzati dei pub a tema in tutta la penisola. Uno dei più famosi e realistici è quello bergamasco dove è possibile essere smistati in una delle quattro case prima di entrare nel locale e dove vengono serviti l’Idromele, la Burrobirra e il Succo di zucca proprio come nella saga del maghetto.

 

Harry Potter ha dato vita a una serie di eventi, fiere, spettacoli, musei e merchandise che hanno conquistato letteralmente tutto il mondo. I libri hanno venduto miliardi di copie e sono stati tradotti in moltissime lingue. Insomma, sembra che non ci sia un Paese che si sia lasciato conquistare dalla magia di Harry Potter e di Hogwarts.

La redazione 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI

Nuovo Singolo dei Trilli in Uscita il 30 MaggioAnime Scue fa parte del nuovo progetto discografico dei Trilli, chiamato Caruggi
21-05-2024
Inaugurato il Murales in Onore di Falcone e Borsellino a Borghetto Santo SpiritoIl Discorso del Sindaco Giancarlo Canepa: Un Appello alla Memoria e alla Legalità
21-05-2024
Innovazione e Creatività: La Genova BeDesign Week Ritorna con Quattro Percorsi EspositiviUn viaggio tra outdoor sostenibile, interni sensoriali, container itineranti, archistar e giovani talenti
17-05-2024
Rolli Days 2024: i Tesori Nascosti di Genova aperti al pubblico dal 17 al 19 MaggioGenova in Festa: Rolli Days di Primavera tra Palazzi Storici e Eventi Culturali, un viaggio attraverso la storia di Genova
17-05-2024
Bandiere Blu 2024: la Liguria conferma il suo primato in Italiain Liguria escono Ameglia e Taggia ed entrano Recco e Borgio Verezzi
14-05-2024
Colori e Sapori a Camogli: Il Weekend di San Fortunato e la Sagra del PesceIl secondo Weekend di maggio, come ogni anno il borgo in festa per San Fortunato e la Sagra del Pesce di Camogli
10-05-2024
Degustazione di birre artigianali nel Centro Storico di GenovaBirralonga torna domenica 26 maggio per la sua ottava edizione nel Centro Storico di Genova, consolidandosi come un evento imperdibile per gli appassionati della birra artigianale
10-05-2024
Tour delle case chiuse a Genova: dalle Graziose a Bocca di Rosa
01-05-2024
Festival della Maiolica nella Baia della Ceramica tra Savona, Albissola e CelleDal 10 al 12 maggio 2024
28-04-2024
Vinicoli 2024, una degustazione di vini naturali nei vicoli di GenovaDomenica 28 Aprile 2024 la settima edizione di VINICOLI
21-04-2024
    
AUTORIZZAZIONE


    
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso; utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per analizzare i comportamenti dei visitatori. Si può conoscere i dettagli consultando le nostre Cookie Policy e Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie e tutto quanto scritto nel documento; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
CONSULTA    ACCETTO