Incontro nel Parco di Villa Serra con Mauro Marenco del Cigno Nero
18-06-2017



https://youtu.be/He-5fTkywcMNoi genovesi lo sappiamo e in fondo quasi quasi ci proviamo gusto a far scoprire le nostre bellezze con parsimonia. Oggi ZenaZone.it vi parla di una di queste, lo splendido Parco di Villa Serra di Comago, grazie all'incontro con Mauro Marenco della Locanda del Cigno Nero, inserita in questo splendido contesto.

Mauro, benvenuto su ZenaZone.it. Certo che hai proprio scelto una bella location per il tuo hotel ristorante.

Effettivamente sì, il Parco di Villa Serra di Comago è indubbiamente un luogo splendido che ispira serenità, fuori dalla confusione quotidiana, pur rimanendo a stretto contatto con la città.

Uno degli aspetti che hai voluto maggiormente ricreare da quando hai iniziato la tua attività è proprio il recupero del rapporto privilegiato che il tuo locale ha con il parco, giusto?

Sì è così. Precedentemente al mio arrivo, il collegamento tra il Parco e la Locanda era praticamente inesistente tanto che non era nemmeno possibile accedere alla Locanda dall'ingresso interno al Parco. Io invece ho voluto ricostruire questo legame perchè credo che sia i visitatori del Parco che la Locanda possano trarne grandi benefici. Oggi quindi è possibile accedere alla Locanda sia dal lato strada che dall'ingresso interno al Parco.

Il Parco di Villa Serra è un polmone verde a poca distanza da Genova. Ci racconti qualcosa su questa scenografia naturale?

Si tratta di uno bell'esempio di recupero di un parco storico che aveva subito molti danni già all'epoca della seconda guerra mondiale e poi ancora nel corso dell'alluvione del 1970. I lavori di recupero sono terminati nel 2004 ed ora è effettivamente uno dei parchi più belli che circondano Genova. Tra l'altro la varietà delle composizioni vegetali del parco, fa sì che lo si possa visitare praticamente tutto l'anno ammirandone sempre caratteristiche diverse. Tra tutte, la presenza della più grande collezione pubblica in Italia di ortensie lo rende ancora più particolare.

Ora raccontaci qualcosa della tua attività. La locanda del Cigno Nero è ristorante ma anche hotel, giusto?

Sì, abbiamo il ristorante, aperto sia a pranzo che a cena (ad eccezione del lunedì) che propone i piatti della cucina tipica ligure rivisitati a nostro modo pur mantenendo inalterati i gusti e la tradizione. Abbiamo però anche l'hotel che dispone di 9 camere, arredate finemente e dotate di bagno privato, alcune anche di aria condizionata. Nel complesso, la struttura è dotata anche di un parcheggio privato a disposizione dei nostri ospiti. Tutto è immerso nel verde del Parco di Villa Serra e quindi in un ambiente tranquillo e rilassante.



Considerata la location, immagino che sia possibile anche organizzare feste, matrimoni, compleanni, cene a tema?

Certamente, anzi direi che la Locanda si presta perfettamente a questo tipo di occasioni sia per caratteristiche ed organizzazione interna che per la sua location, tenendo presente che la capienza della sala è indicativamente di circa 80 coperti.

Noi abbiamo già prenotato un pranzo di lavoro, ma per chi volesse avere ulteriori informazioni o contattarvi direttamente, quali riferimenti possiamo dare?

Si può far riferimento al nostro sito internet www.locandadelcignonero.it o naturalmente contattarci telefonicamente al numero 010 7262132.

Grazie Mauro, buon lavoro e a presto!



ENRICO BATTILANA

Nato a Genova, laureato in Scienze Politiche, socio di Zenazone srl e di Adolesco srl, co-fondatore di Zenazone.it.
Formatore dal 2012 per Web Marketing Strategico, Xelon, Parodi School, in materie quali SEO/SEM, Social Media Marketing e Copywriting digitale ha poi completato la conoscenza delle materie legate al marketing digitale attraverso la specializzazione in Neuromarketing Digitale. Certificato in Google Analytics avanzato.
Assistant Director e Membro di BNI (Business Network International), Fondatore e Membro di ASSINRETE, associazione nazionale professionisti Reti di Imprese, e membro del Lions Club San Giovanni Battista di Genova.

 

ARTICOLI CORRELATI

Vento Ariel, riapre il 20 gennaio il tempio del pesce e del vino di CamogliIstruzioni per l'uso, per godersi questo ristorante
15-01-2023
Cucina etnica: come preparare in casa dei piatti di ispirazione indianaLe possibilità per sperimentare piatti gustosi anche di culture lontane sono innumerevoli. Per chi ama sperimentare in cucina, i piatti di ispirazione indiana sono tra i primi da ricreare sui propri fornelli.
05-01-2023
Uova Pasquali di cioccolato: dalle origini ai giorni nostri
04-01-2023
Superfood: quali sono i benefici e come si mangiano?Mangiare cibi sani e nutrienti è essenziale per mantenere uno stile di vita che possa dirsi salutare e bilanciato
04-01-2023
Caffè in grani: quali sono i vantaggi
09-10-2022
Oktoberfest torna a Genova a settembre in Piazza della Vittoria
26-08-2022
I regali gourmet per far felici i vostri cari
03-08-2022
Music and Food Festival a Genova Nervi - Weekend 1/2/3 LUGLIO 2022
28-06-2022
Aperitivi in battello a Genova
16-06-2022
Iuliana Ierugan a Sanremo 2022
08-02-2022
    
AUTORIZZAZIONE


    
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso; utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per analizzare i comportamenti dei visitatori. Si può conoscere i dettagli consultando le nostre Cookie Policy e Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie e tutto quanto scritto nel documento; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
CONSULTA    ACCETTO