Nuovi appuntamenti a Rapallo con "Natale al Mare": gli eventi fino al 6 gennaio
02-01-2018

Ancora giornate di festa e allegria per la kermesse Natale al Mare. Continua con grande successo la lunga festa natalizia di Rapallo. Dopo il grande successo della prima messa in scena, torna a grande richiesta l’incantevole spettacolo teatrale “Little Women” ispirato al capolavoro letterario “Piccole donne” e “Piccole Donne crescono”, con la regista/attrice Selene Gandini, che veste i panni di Louisa May Alcott. Giovedì 4 gennaio, alle 17, all’auditorium Delle Clarisse Kinesisart con la collaborazione delle attrici della scuola di recitazione “La Quinta Praticabile” metterà in scena l'adattamento del romanzo.


Il romanzo di Louisa May Alcott è considerato tra i capolavori della letteratura per l’infanzia, ma è molto amato anche dal pubblico adulto. Pubblicato per la prima volta nel 1869 in America, ha presto conquistato l'Europa. La storia della famiglia Alcott, diventata March nel libro, è incentrata sulla vicende di quattro sorelle: Meg, Jo, Beth ed Amy, che vivono con la madre. Il padre è al fronte a combattere la Guerra di Secessione, che fa da sfondo alle loro vicende, mentre in primo piano ci sono le grandi avventure e le piccole disavventure delle quattro ragazze.


Le sorelle affrontano le giornate godendo delle piccole cose quotidiane, riuscendo a non soccombere alle difficoltà che si presentano. La spensieratezza che c’è in casa March viene messa a dura prova da vari eventi ed è proprio in queste fasi negative che le ragazze mostrano la bellezza e la solidità del loro rapporto, nonostante la diversità del loro carattere e del modo di affrontare i problemi. La storia ruota attorno ai racconti che descrivono le relazioni delle quattro sorelle e lo svilupparsi del loro legame nel tempo, individuando le differenti personalità che le caratterizzano.


Note alla regia :
Natale senza regali non è Natale!" è una delle prime frasi che Jo, la sorella ribelle, anticonformista e probabilmente personaggio autobiografico, dice alle sorelle all'inizio del racconto. Adattando il romanzo al teatro, ho sviluppando i dialoghi e le scene che potessero rendere immediato il legame che intercorre tra le protagoniste della storia. La messa in scena ha come obiettivo quello di rendere reale e sincero il rapporto tra le eroine del racconto, dimostrando che i sentimenti più profondi dell'uomo non conoscono epoche storiche. La trasposizione teatrale del romanzo rispetta l'epoca originaria in cui è stato scritto, descrivendo la società e le sue regole, ma s’immerge contemporaneamente nella natura femminile che non ha tempo. Ci si sofferma sul ruolo della donna e la visione che quest'ultima ha nei confronti di ciò che la circonda: donna mite, donna ambiziosa, donna attenta alle forme, donna ribelle ed emancipata. Sono le sorelle stesse, che nella loro diversità e nel loro confrontarsi, dipingono efficacemente e con grande intensità il mondo femminile.


Lo spettacolo ha inizio esplorando i ricordi di Louise May Alcott (che sarà presente in scena). Con lei ci avvicineremo all’idea del teatro nel teatro. La storia prenderà forma come risultato di un gioco tra il mondo reale (la Alcott)) e il mondo immaginario (le Piccole Donne).



Venerdì 5 gennaio:
GALA DELL'EPIFANIA
Auditorium delle Clarisse, alle ore 21
-Spettacolo di Danza Classica - Organizzato da Euro Art
Aspettando la Befana Una serata magica che crea aspettativa e riporta all'infanzia. Queste le premesse per un Galà della danza che vedrà in scena  bellissime coreografie e ottimi ballerini


INFO:
EUROART Via del Carmelo 1716035 - Rapallo (GE) Phone - Fax 0185 60411
Mobile: 348 320 76 86
Mail: info@euro-art.org
Web: www.euro-art.org


PREVENDITA BIGLIETTI GALA DELL’EPIFANIA:
RAPALLO: Libreria  Agorà  -  Via Milite Ignoto 22  tel. 0185. 23 42 88


-La Festa del Mare – Presepe sommerso – diretta streaming – Villa Queirolo – ore 15.30


Concerto classico – XIa Ed. Arte in Musica – Basilica dei SS. Gervasio e Protasio – ore 16
Galà dell’Epifania di Danza – Auditorium delle Clarisse – ore 21



Sabato 6 gennaio
Befana Sub – Chiosco della Musica – ore 10
La Befana arriva al Parco delle Fontanine – Via L. Rizzo – ore 10
Befana di STV – Centro cittadino – ore 15


Proseguono i laboratori a Villa Queirolo dedicati ai più piccoli:


3 gennaio – Animazione per bimbi (Pamela e Vivian)
4 gennaio – Pizzo al tombolo (Toribia Garigali)
5 gennaio – Pizzo al tombolo (Toribia Garigali)
6 gennaio – Premiazione concorso Presepi a Rapallo
I laboratori si svolgeranno in due turni : 1° dalle ore 15 alle 16,30 – 2° dalle ore 16,30 alle 18, sarà quindi necessario prenotarsi presso la segreteria di Villa Queirolo o al n° 0185 62128. I bambini devono essere accompagnati da un adulto.

La redazione 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI

Segrete Tracce di Memoria, la mostra per non dimenticare la Shoah a Palazzo DucaleLa mostra è stata allestita all’interno delle antiche celle della Torre Grimaldina, nel Palazzo Ducale di Genova ed è visitabile fino al 4 febbraio 2023
25-01-2023
IN PRIMO PIANO
La befana a Villa ImperialeDomenica 8 gennaio alle ore 15.30 laboratorio animazione per bambini sulla Befana
05-01-2023
Giovedì 5 gennaio 2023 iniziano i saldi invernali 2023I saldi durano 45 giorni e già da alcuni giorni i negozi espongono un cartello ben visibile che annuncia l'effettuazione dei saldi e la data di partenza
04-01-2023
Quattro chiacchiere con AlfaAndrea De Filippi, questo il suo nome, ha saputo non solo trovare la sua strada professionale ma anche diventare un esempio per molti ragazzi che lo seguono
23-12-2022
IN PRIMO PIANO
Scopriamo il nuovo Gratta e Vinci Super Numerissimi e la nuova interfacciaSuper Numerissimi è l’ultima novità nel panorama dei Gratta e Vinci online, che ormai sembra essere il divertimento su cui si riversa la scelta di moltissimi italiani anche nel periodo delle festività natalizie
20-12-2022
Capodanno al Teatro Garage con Marco RinaldiMarco Rinaldi ci racconta le vicende originali di Tarzan, Zorro, Sandokan, James Bond, Ulisse e di altri indimenticabili eroi che ci fanno sognare da sempre
12-12-2022
Italia, il futuro delle imprese passa per lo SPID professionaleA cosa serve lo SPID professionale? Stando alle aziende intervistate da Kantar, sono diversi i vantaggi percepiti dello SPID professionale. Innanzitutto, viene riscontrata una maggiore efficienza e semplificazione delle attività professionali, dovuta a una riduzione della distanza e dei tempi di risposta delle PA.
05-12-2022
Torna il Luna Park a GenovaMercoledì 7 dicembre l'inaugurazione ufficiale con taglio del nastro, fuochi d'artificio, truccabimbi, trampolieri e, solo per i primi mille visitatori, un blocchetto di buoni sconto da 100€
05-12-2022
IN PRIMO PIANO
Città più green d'Italia: La Spezia al 9° posto, male Genova
24-11-2022
IN PRIMO PIANO
Il vecchio e il male in scena per i 50 anni di Daniele Raco
08-11-2022
    
AUTORIZZAZIONE


    
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso; utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per analizzare i comportamenti dei visitatori. Si può conoscere i dettagli consultando le nostre Cookie Policy e Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie e tutto quanto scritto nel documento; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
CONSULTA    ACCETTO