[Fuori porta] - Lacrima Wine Days: degustazioni e tasting dedicati al Lacrima di Morro d'Alba
05-07-2017

Si svolgerà sabato 8 e domenica 9 luglio (orario 18-23) a Morro d’Alba la seconda edizione di Lacrima Wine Days. Un evento tutto dedicato alla valorizzazione del Lacrima di Morro d’Alba: vitigno autoctono per eccellenza, espressione di un vino inconfondibile per le sue note e i suoi profumi. La manifestazione è nata dall’iniziativa di una pattuglia di produttori del territorio e, dopo i positivi riscontri della prima edizione, si ripropone con rinnovato slancio. Una due giorni per divulgare la conoscenza del Lacrima di Morro d’Alba: un evento mirato per creare interesse attorno alla nuova annata sia verso gli operatori, sia verso il grande pubblico degli enoappassionati.
L’organizzazione è curata dall’associazione Go Wine che opera d’intesa e con il sostegno dell’Istituto Marchigiano di Tutela, e con il patrocinio del Comune di Morro d’Alba.


La manifestazione si apre con il convegno inaugurale sabato 8 luglio alle ore 10.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Morro d’Alba. Il convegno affronterà il tema “Dalla vigna al calice: il ruolo dei vitigni autoctoni nella promozione del vino italiano”, interverrà il Prof. Attilio Scienza (Professore di "Viticoltura" presso l'Università degli Studi di Milano).
Nel tardo pomeriggio del sabato si apriranno le degustazioni ai banchi d’assaggio con protagoniste le aziende vinicole che incontreranno il pubblico all’interno delle borgo storico di Morro d’Alba, circondato dal camminamento di ronda, denominato “La Scarpa”.
Quattro i tasting di approfondimento che si svolgeranno ogni giorno alle ore 18 e alle ore 21, dedicati agli operatori di settore ed agli enoappassionati che vogliano approfondire la loro conoscenza sul Lacrima.


Tra le novità anche lo spazio riservato ad una regione ospite, con una selezione di vini della regione Friuli Venezia Giulia, privilegiando le varietà autoctone. Uno spazio sarà riservato ai prodotti tipici, con vari espositori e con la presenza della proloco di Morro d’Alba che curerà un menu con piatti tipici ispirati ad un corretto abbinamento con il Lacrima. E ancora: possibilità di visite in cantina per un itinerario in un territorio di particolare fascino che, anche grazie al vino, sta conoscendo un nuovo sviluppo.


Lacrima Wine Days si svolgerà nel suo paese d’origine, Morro d’Alba, ma con produttori di altri Comuni della sua delimitazione zonale: Belvedere Ostrense, Monte San Vito, Montignano, Ostra, San Marcello, Senigallia.

Le aziende presenti al banco d'assaggio:
-BADIALI E CANDELARESI – Morro d’Alba
-CANTINA SARO', ROSSI PIA – Morro d’Alba
-CONTI DI BUSCARETO - Ostra
-GIUSTI PIERGIOVANNI - Castelferretti
-LANDI LUCIANO – Belvedere Ostrense
-LUCCHETTI MARIO – Morro d’Alba
-MANCINELLI STEFANO – Morro d’Alba
-MA.RI.CA. – Belvedere Ostrense
-MAROTTI CAMPI – Morro d’Alba
-MEZZANOTTE SANDRINO – Bettolelle di Senigallia
-PODERE SANTA LUCIA – Monte San Vito
-ROMAGNOLI RENATO – Morro d’Alba
-TENUTA SAN MARCELLO – San Marcello
-VICARI – Morro d’Alba
-VIGNA DEGLI ESTENSI – Senigallia


Programma della manifestazione e orari:

SABATO 8 LUGLIO

-Ore 10.30: Convegno inaugurale: “Il ruolo dei vitigni autoctoni nella promozione del vino italiano”, interviene il Prof. Attilio Scienza – Sala Consiliare Comune di Morro d’Alba
-Ore 18-23: Apertura dei banchi d’assaggio alla presenza dei produttori, punti gastronomici, enoteca del Lacrima (vendita delle bottiglie), intrattenimento, isola del vini del Friuli Venezia Giulia (regione ospite)


Degustazioni guidate:
-Ore 18: “Il Lacrima di Morro e la vendemmia 2016” condotta dalla delegazione Ais Jesi e Castelli
-Ore 21: “Il Lacrima in verticale” condotta dalla delegazione Fisar Castelli di Jesi


DOMENICA 9 LUGLIO
-Ore 10.30-13: Assaggi e vendita bottiglie presso l’Enoteca del Lacrima di Morro
-Ore 18-23: Apertura dei banchi d’assaggio alla presenza dei produttori, punti gastronomici, enoteca del Lacrima (vendita delle bottiglie), intrattenimento, isola del vini del Friuli Venezia Giulia (regione ospite)


Degustazioni guidate:
-Ore 18: “Il Lacrima di Morro e la vendemmia 2016” condotta dalla condotta Slow Food di Senigallia
-Ore 21: “Lacrima & Friends, il Lacrima di Morro a confronto con 4 vitigni autoctoni italiani dal Friuli al Piemonte alla Campania” condotta dall’Associazione Go Wine


Il costo della degustazione ai banchi d’assaggio è di € 10,00 calice e taschina in omaggio (€ 8,00 soci associazioni di settore e soci Go Wine).


Le degustazioni guidate vengono promosse ad una quota promozionale di € 5,00, è necessaria la prenotazione contattando Go Wine al n. 0173 364631 oppure inviando una e-mail a stampa.eventi@gowinet.it


Associazione Go Wine
Via Vida, 6 Alba CN
tel. 0173 364631
fax. 0173 361147
stampa.eventi@gowinet.it
www.gowinet.it

La redazione 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI

Segrete Tracce di Memoria, la mostra per non dimenticare la Shoah a Palazzo DucaleLa mostra è stata allestita all’interno delle antiche celle della Torre Grimaldina, nel Palazzo Ducale di Genova ed è visitabile fino al 4 febbraio 2023
25-01-2023
IN PRIMO PIANO
La befana a Villa ImperialeDomenica 8 gennaio alle ore 15.30 laboratorio animazione per bambini sulla Befana
05-01-2023
Giovedì 5 gennaio 2023 iniziano i saldi invernali 2023I saldi durano 45 giorni e già da alcuni giorni i negozi espongono un cartello ben visibile che annuncia l'effettuazione dei saldi e la data di partenza
04-01-2023
Quattro chiacchiere con AlfaAndrea De Filippi, questo il suo nome, ha saputo non solo trovare la sua strada professionale ma anche diventare un esempio per molti ragazzi che lo seguono
23-12-2022
IN PRIMO PIANO
Scopriamo il nuovo Gratta e Vinci Super Numerissimi e la nuova interfacciaSuper Numerissimi è l’ultima novità nel panorama dei Gratta e Vinci online, che ormai sembra essere il divertimento su cui si riversa la scelta di moltissimi italiani anche nel periodo delle festività natalizie
20-12-2022
Capodanno al Teatro Garage con Marco RinaldiMarco Rinaldi ci racconta le vicende originali di Tarzan, Zorro, Sandokan, James Bond, Ulisse e di altri indimenticabili eroi che ci fanno sognare da sempre
12-12-2022
Italia, il futuro delle imprese passa per lo SPID professionaleA cosa serve lo SPID professionale? Stando alle aziende intervistate da Kantar, sono diversi i vantaggi percepiti dello SPID professionale. Innanzitutto, viene riscontrata una maggiore efficienza e semplificazione delle attività professionali, dovuta a una riduzione della distanza e dei tempi di risposta delle PA.
05-12-2022
Torna il Luna Park a GenovaMercoledì 7 dicembre l'inaugurazione ufficiale con taglio del nastro, fuochi d'artificio, truccabimbi, trampolieri e, solo per i primi mille visitatori, un blocchetto di buoni sconto da 100€
05-12-2022
IN PRIMO PIANO
Città più green d'Italia: La Spezia al 9° posto, male Genova
24-11-2022
IN PRIMO PIANO
Il vecchio e il male in scena per i 50 anni di Daniele Raco
08-11-2022
    
AUTORIZZAZIONE


    
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso; utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per analizzare i comportamenti dei visitatori. Si può conoscere i dettagli consultando le nostre Cookie Policy e Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie e tutto quanto scritto nel documento; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
CONSULTA    ACCETTO