The World of Banksy – The Immersive Experience alla stazione di Genova Piazza Principe Dopo aver attratto oltre 450.000 spettatori
07-02-2023

Dopo aver attratto oltre 450.000 spettatori nelle stazioni di Milano Centrale, Torino Porta Nuova, Verona Porta Nuova e Roma Tiburtina, The World of Banksy – The Immersive Experience sceglie Genova Piazza Principe come prossima fermata, proseguendo nel suo intento di portare la cultura all’interno di luoghi insoliti, per offrire alle persone di tutte le età uno spunto di riflessione. Le opere dell’artista britannico, infatti, fanno rivivere la sala dell’ex biglietteria che era chiusa da tempo all’interno della stazione di Genova Piazza Principe, rendendola la nuova casa di questa meravigliosa mostra immersiva dal 3 marzo al 16 luglio 2023.

 

The World of Banksy – The Immersive Experience si differenzia dalle altre mostre dedicate all’artista ed è unica nel suo genere. Il percorso, infatti, è incentrato sul racconto più spontaneo e originale dell’artista, con l’obiettivo di stupire e colpire lo spettatore come se stesse facendo il giro del mondo e trovasse, girando l’angolo, un murales a grandezza naturale. Il tutto è reso ancora più immersivo grazie allo studio di giovani street artist internazionali e locali, che hanno ricreato il contesto originale, partendo dalla tipologia di muro su cui Banksy ha dato vita ai graffiti fino alle installazioni che rendono le opere tridimensionali. Ne sono un esempio La cicatrice di Betlemme e La bambina con l’hula hoop.

 

Il percorso propone oltre 100 opere, murales e oggetti dell’artista di Bristol, che ripercorrono tutta la sua produzione, dai dipinti della primissima fase della sua carriera fino agli ultimi anni, dalle opere realizzate con la tecnica dei graffiti a mano fino a quelle realizzate con lo stencil, che consente una maggiore rapidità di esecuzione. Affianco al racconto espositivo tradizionale, la mostra presenta i-Banksy, una sezione virtuale dove per la prima volta le opere d’arte più iconiche del misterioso street artist diventano animate grazie a brevi video che narrano la storia e la critica sociale che si celano dietro ai murales presenti in tutto il mondo, come Police Riot Van della serie Dismaland – un messaggio provocatorio con una svolta oscura sulle scene originali del parco a tema di Disneyland. Adatta a persone di ogni età, l’esposizione propone il racconto su più livelli di una storia di oltre vent’anni e porta lo spettatore ad immergersi in un mondo ricco di spunti di riflessione. Quello di Banksy, infatti, è un immaginario semplice ma non elementare, con messaggi che esaminano i temi del capitalismo, della guerra, del controllo sociale e della libertà in relazione ai paradossi del nostro tempo.

 

La stazione è uno dei luoghi che più rappresenta la street art e il linguaggio universale di Banksy, in grado di arrivare al cuore, ai pensieri e all’anima di tutte le persone nel mondo. I soggetti ricorrenti, quali scimmie, topi, poliziotti che ironicamente simboleggiano tipologie umane ben distinguibili e sono spesso portatori di slogan, trovano questa volta casa all’interno della stazione di Genova Piazza Principe che, grazie alla sua posizione strategica vicino al centro cittadino, con i suoi circa 350 treni al giorno e 66.000 transiti giornalieri, invita i viaggiatori a fermarsi e scoprire i segreti della street art attraverso uno dei suoi maggiori esponenti.  

 

Date e orari

Stazione di Genova Piazza Principe – ex biglietteria

Piazza Acquaverde, 16134 Genova

Dal 3 marzo al 16 luglio 2023

 

Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 20 (ultimo ingresso ore 19)

 

Prezzo

Da lunedì a venerdì: 14.50€ - ridotto 12€/7€ - minori di 6 anni ingresso gratuito

Sabato, domenica e festivi: 16.50€ - ridotto 13.50€ /8€ - minori di 6 anni ingresso gratuito

 

Info e prenotazioni

Email: info@theworldofbanksy.it

Telefono: +39 333 9934746

La redazione 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI

“Un mondo a parte” con Virginia Raffaele e Antonio AlbaneseIl regista Riccardo Milani saluta il pubblico in sala a Genova
09-04-2024
Il mito di Re Artù e il processo di individuazione: una nuova luce su antiche storieL'appuntamento è fissato per sabato 13 aprile, alle ore 16:00, in via del Seminario 16 a Genova
08-04-2024
A Ronco Scrivia asfaltatura e poi inaugurazione del nuovo ponte sullo Scrivia
06-04-2024
Le piante e l'uomo: arte, tradizioni e spiritualità francescanaMostra d’arte e di etnobotanica al Museo dei Cappuccini
03-04-2024
Innovativo ambulatorio dentistico a Genova RivaroloIl centro odontoiatrico voluto e promosso dal Dr. Uberto Piccardo, rinomato chirurgo orale, direttore sanitario il dott Giovanni Calabretto
23-03-2024
La madre di Florian Zeller, in scena dal 8 al 10 marzo al Teatro Ivo ChiesaNe La madre la partenza dell’amatissimo figlio, ormai adulto, viene vissuta da Anna come un vero e proprio tradimento
05-03-2024
I progetti di Nave Italia, il 2024 sarà un anno ricco di appuntamenti per il brigantino ora a La SpeziaIl brigantino speciale si prepara ad accogliere a bordo i marinai di Nave Italia del 2024
05-03-2024
La band genovese OSMAAN in un vero e proprio viaggio nel tempo alla scoperta della musica RockSabato 9 marzo OSMAAN in concerto a Genova
05-03-2024
Cappuccetto Lupo RockDomenica 10 marzo ore 17:00 la Compagnia Liberitutti mette in scena “Cappuccetto Lupo Rock” scritto e diretto da Fiorella Colombo
05-03-2024
Je t’Aime Je t’Aime - l’arte contro la violenza sulle donneAlla Sala Dogana di Palazzo Ducale a Genova una rassegna d’arte contemporanea contro la violenza sulle donne
04-03-2024
    
AUTORIZZAZIONE


    
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso; utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per analizzare i comportamenti dei visitatori. Si può conoscere i dettagli consultando le nostre Cookie Policy e Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie e tutto quanto scritto nel documento; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
CONSULTA    ACCETTO