Sulle Torri della Cattedrale di San Lorenzo a Genovavisitiamo insieme le Torri del duomo genovese alla ricerca di racconti, leggende e fatti inspiegabili che hanno contribuito ad accrescere il fascino di questo luogo sacro
29-01-2023
IN PRIMO PIANO

Uno spettacolo da togliere il fiato con uno straordinario percorso in ascesa che inizia dopo aver visitato la chiesa più importante della città di Genova: ecco quello a cui ci si trova di fronte una volta in cima alle Torri di San Lorenzo che svettano sull'omonima cattedrale del capoluogo ligure. Un panorama unico da un punto privilegiato che offre al turista e ai genovesi, i quali troppo spesso ammirandole dall'esterno non ne comprendono appieno la meraviglia, uno sguardo sui tetti del Centro Storico più grande d'Europa e sui monti a ridosso della Superba.

Un po' di storia.

Nel progetto iniziale della basilica di San Lorenzo, diventata ufficialmente cattedrale nell'IX secolo, le torri campanarie dovevano essere due ma quella di sinistra non venne terminata e ne fu realizzato solo il tronco più basso al quale venne sovrapposta, nel 1477, una loggia eretta da Giovanni da Gandria.

Il campanile vero e proprio, ultimato nel 1522, è quello a destra ed è ufficialmente una delle torri campanarie più alte della Liguria e peraltro ospita un concerto di sette campane di diverse epoche e funzioni.

Come arrivare sulle Torri.

Dopo aver ammirato il Duomo, per salire alle Torri si percorre una scalinata a chiocciola suggestiva e non difficoltosa che conduce alla Tribuna del Doge, a livello dello splendido rosone risalente al XV secolo. Da qui, la massima autorità della Repubblica Genovese assisteva alla Messa dal suo palco dal quale accedeva in maniera indipendente senza confondersi con la folla.

Proseguendo nel percorso si arriva alla sala dei comandi delle campane conosciuta anche come sala dei seminaristi in quanto questi vi trovarono rifugio nella seconda guerra mondiale: una delle particolarità di questa stanza è che allungando lo sguardo, risultano ancora ben visibili i fori da cui passavano le corde per suonare le campane della basilica.

A questo punto, su scale più moderne, si esce sul tetto finché si giunge alla loggia quattrocentesca che fa da coronamento alla torre di nord ovest e da qui si gode dello splendido panorama della città: il porto, le colline, i monti, la cupola della cattedrale progettata da Galeazzo Alessi e della vicina alla torre grimaldina di Palazzo Ducale.

Genovesi e turisti non possono perdersi Le Torri di San Lorenzo anche perché grazie a Festigium s.r.l e ai canonici è possibile visitarle al prezzo contenuto di 5 euro.

Per informazioni sulle visite potete cliccate sul nuovo sito www.torrisanlorenzogenova.it

Cosa dire di più? Vi aspettiamo.

 

SERENA RONDELLO

Nata e cresciuta a Genova, dopo il liceo linguistico e l’Università di Giurisprudenza rischia di diventare avvocato ma…nel 2003, entra quasi per caso nel mondo della comunicazione e capisce che è la sua vera vocazione. E’ l’inizio di un sodalizio che continua ancor’oggi.

Finché lavora in azienda, oltre a seguire le campagne promozionali, la passione per la scrittura le consente di iniziare la collaborazione con un prestigioso Studio Giornalistico di Milano che le permette di seguire il coordinamento editoriale di un periodico di attualità. 

Nella sua carriera ha scritto su quotidiani e periodici per conto di clienti in Piemonte, Lombardia, Veneto e Lazio. Segue ancora clienti che ha incontrato all’inizio della sua entrata nel mondo del lavoro.

ARTICOLI CORRELATI

Lascito testamentario: cos’è e quali sono i limiti di leggeIl testamento è uno strumento che garantisce che le ultime volontà di una persona vengano rispettate dopo la sua morte, e che i beni che gli appartengono vengano distribuiti secondo i suoi desideri.
14-05-2024
Come Assicurare la Massima Efficienza con un Cavo di Ricarica Mode 3 per Veicoli Elettrici
13-05-2024
Progettazione di porte per hotel: un equilibrio tra insonorizzazione, sicurezza e design
08-05-2024
Materiali e caratteristiche dei termosifoni: guida alla scelta
01-02-2024
Dove pulsa la movida nella riviera ligure
24-01-2024
Cambiamenti climatici e danni in aumento: come proteggere la propria casa
27-12-2023
Dr. Max oltre le 210 farmacie: Neo Apotek S.p.A. è l’ultima acquisitaDr. Max è la seconda catena di farmacie in Europa
06-12-2023
Videogame, mercato in crescita in tutta Europa
15-11-2023
Regali ai dipendenti per Natale: tante idee originaliCome offrire welfare aziendale attraverso i regali natalizi? Con benefit flessibili. Scopri le Gift Card di GiftCardStore per un Natale aziendale indimenticabile
15-11-2023
Influenza stagionale e virus cugini: proteggersi e riconoscere i sintomi
10-11-2023
    
AUTORIZZAZIONE


    
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso; utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per analizzare i comportamenti dei visitatori. Si può conoscere i dettagli consultando le nostre Cookie Policy e Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie e tutto quanto scritto nel documento; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
CONSULTA    ACCETTO