Una volta ancora. A Certosa il videoclip del singolo di Stefano D
14-10-2021



‘Una volta ancora’ la prima pubblicazione da parte di Stefano D, fatta nel
2013, con la produzione discografica di Sandro Giacobbe, prodotta dalla
sua etichetta L' Airone Music e brano facente parte dell'album Passione,
diviene nuova realtà musicale.

Sempre con la collaborazione di Gino Borrelli, oggi management dell'artista,
il motivo torna alla ribalta con la nuova pubblicazione datata
12 ottobre 2021, riarrangiato dal maestro Marco Grasso negli studi del
Boom Box Studio Milano di Mauro Tondini. Le chitarre sono state
remixate e dirette dal noto chitarrista italiano Manuel Boni.

Sabato 16 ottobre Stefano D ha deciso di girare le scene del videoclip
ufficiale, nel cuore del quartiere di Certosa. L' ambientazione scenica
avverrà attraverso due set, la Metropolitana di Brin ed il terrazzo del
civico 13 di via Zella, una analogia che è stata tratta per presa di
ispirazione dal video di Don't let me down dei #Beatles, girato il 30
gennaio del 1969 dalla celebre band inglese, accompagnata dal
tastierista Billy Preston e che sorprese la città di Londra con una
esibizione alquanto singolare, improvvisata sul tetto dell' edificio che
ospitava gli uffici della Apple Corps. Dopo 52 anni Stefano D coglie
questa significativa intuizione, portando il video del suo nuovo brano
sul tetto di una abitazione, il civico 13 di via Zella.

Le riprese saranno girate con la regia di Fabio Scarafia, a questo giro il cantante si
presenterà sul set con alle spalle il gruppo, formato da quattro ragazzi
giovanissimi: alle tastiere Alessandro Derigibus, classe 1991, che ha
studiato musica sacra, organo e pianoforte alla Scuola di Musica Sacra
di Genova, questo progetto può considerarsi la vera rinascita di
Derigibus; al basso Beatrice Gaggero, leva 2000, che oggi studia al
Centro di Formazione Artistica di Luca Bizzarri; alla batteria Elena De
Bernardi, leva 2001, il proprio incontro con gli strumenti percussivi
durante il saggio di quella che la giovanissima strumentista chiamerà la
sua scuola di Musica di riferimento : la Musico' Performing Arts in Salita
Superiore della Noce, 41 rosso Genova; Elena sabato suonerà sul set la
batteria che fu di Gino Borrelli durante i Tour musicali di Sandro
Giacobbe negli anni Settanta. Protagonista alle chitarre sarà Nicolò
Minisi, leva 2000, chitarrista solista con il suo tocco blues dal delta al
rock. Sul set la giovane Gaia Sara Scarafia figlia del regista, attrice
principale del videoclip.

Il progetto diviene realtà in coincidenza anche
della nascita di una meravigliosa creatura musicale immagine di
sensibilità non comune, l'album The Tuning Centre of a Still World del
saxofonista canadese Jason Sharp, uno dei maggiori intepreti mondiali
nel campo. ‘Una volta ancora’ parla di una riflessione in un rapporto
d'amore, la non rassegnazione anche dinanzi alla debolezza. Stefano D
protagonista nel quartiere di Certosa il prossimo 16 ottobre, coglie
analogie nei riflessi di quel Ponte Morandi che sarà parte scenografica
del set in un miracolo di riprese di un quartiere che ha avuto sempre la
forza di sognare e che da sempre ha dato a Stefano D l'opportunità di
essere Stefano D.
Un progetto che è la risultante dell'energia della rinascita, che forma la struttura ed il carattere per diventare esso stesso immagine d'amore.

#stefanodunavoltaancora
il singolo su YouTube Music

il singolo su Spotify

fan page FB 

CARLO CASARICO

Esperto di comunicazione e marketing digitale, scopritore ed “acceleratore” di talenti.
Giornalista riconvertito al digitale, ha deciso di dedicare la sua professionalità al servizio della comunicazione aziendale, personale e politica.

Membro del Capitolo BNI Genovino.

Dal 2022 collabora con Zenazone.it con particolare riferimento al settore marketing e vendite.

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI

Segrete Tracce di Memoria, la mostra per non dimenticare la Shoah a Palazzo DucaleLa mostra è stata allestita all’interno delle antiche celle della Torre Grimaldina, nel Palazzo Ducale di Genova ed è visitabile fino al 4 febbraio 2023
25-01-2023
IN PRIMO PIANO
La befana a Villa ImperialeDomenica 8 gennaio alle ore 15.30 laboratorio animazione per bambini sulla Befana
05-01-2023
Giovedì 5 gennaio 2023 iniziano i saldi invernali 2023I saldi durano 45 giorni e già da alcuni giorni i negozi espongono un cartello ben visibile che annuncia l'effettuazione dei saldi e la data di partenza
04-01-2023
Quattro chiacchiere con AlfaAndrea De Filippi, questo il suo nome, ha saputo non solo trovare la sua strada professionale ma anche diventare un esempio per molti ragazzi che lo seguono
23-12-2022
IN PRIMO PIANO
Scopriamo il nuovo Gratta e Vinci Super Numerissimi e la nuova interfacciaSuper Numerissimi è l’ultima novità nel panorama dei Gratta e Vinci online, che ormai sembra essere il divertimento su cui si riversa la scelta di moltissimi italiani anche nel periodo delle festività natalizie
20-12-2022
Capodanno al Teatro Garage con Marco RinaldiMarco Rinaldi ci racconta le vicende originali di Tarzan, Zorro, Sandokan, James Bond, Ulisse e di altri indimenticabili eroi che ci fanno sognare da sempre
12-12-2022
Italia, il futuro delle imprese passa per lo SPID professionaleA cosa serve lo SPID professionale? Stando alle aziende intervistate da Kantar, sono diversi i vantaggi percepiti dello SPID professionale. Innanzitutto, viene riscontrata una maggiore efficienza e semplificazione delle attività professionali, dovuta a una riduzione della distanza e dei tempi di risposta delle PA.
05-12-2022
Torna il Luna Park a GenovaMercoledì 7 dicembre l'inaugurazione ufficiale con taglio del nastro, fuochi d'artificio, truccabimbi, trampolieri e, solo per i primi mille visitatori, un blocchetto di buoni sconto da 100€
05-12-2022
IN PRIMO PIANO
Città più green d'Italia: La Spezia al 9° posto, male Genova
24-11-2022
IN PRIMO PIANO
Il vecchio e il male in scena per i 50 anni di Daniele Raco
08-11-2022
    
AUTORIZZAZIONE


    
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso; utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per analizzare i comportamenti dei visitatori. Si può conoscere i dettagli consultando le nostre Cookie Policy e Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie e tutto quanto scritto nel documento; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
CONSULTA    ACCETTO