Viaggio a Cuba: consigli su come organizzarlo
25-09-2017
Un viaggio a Cuba rappresenta per molti la realizzazione di un sogno, la destinazione che si è desiderato raggiungere da una vita. Paese meraviglioso fatto di paesaggi incontaminati e di bellezze architettoniche che non si possono perdere, un viaggio a Cuba deve essere ben pianificato, per questo ci sono da seguire dei consigli su come organizzarlo al meglio evitando di andare in contro a spiacevoli inconvenienti sempre dietro l'angolo quando si decide di scoprire un paese nuovo.

C'è una cosa da fare ancora prima di mettere piede in terra caraibica, una cosa che si può fare direttamente da casa: prenotare il volo. Ci sono molte compagnie low cost che servono queste tratte, ma se preferite viaggiare con altri tipi di voli potrete prenotare prima in modo da risparmiare e approfittare delle promozioni che spesso le compagnie aeree propongono.

Altro consiglio è quello relativo al denaro. Meglio partire con un bel po’ di contanti che scambierete subito appena arrivati all'aeroporto. Fate attenzione a non dimenticarli, a Cuba non è così facile come in altri paesi pagare con il bancomat, a meno che non sia Visa, questo circuito è l'unico che accetta qualsiasi esercizio. Quindi fate attenzione per evitare di dover chiamare qualcuno in Italia per farvi inviare del denaro. Accertatevi che vi scambino i soldi in Cuc che sono i pesos convertibili.

Per organizzare un viaggio a Cuba è importante sapere come muoversi una volta arrivati, ma questo in linea di massima vale un po’ per tutte le destinazioni. I mezzi pubblici non sono così efficienti così come i taxi, quindi è consigliabile affittare un'auto per scoprire tutte le bellezze del luogo, molte delle quali fuori dal centro delle città. Non dimenticate che le strade che si incontrano fuori l'Havana non sono in buone condizioni, quindi servirà maggiore attenzione alla guida. Non è strano incontrare bambini che attraversano, mucche per strada e carretti con animali.

È per quanto riguarda il cibo? Non è un segreto che Cuba non sia proprio famosa per la sua tradizionale culinaria, i piatti che hanno fatto la sua storia non sono molti e sono comunque poco elaborati. Può essere considerata un misto di alcuni piatti della cucina spagnola, caraibica e africana. Non aspettarsi niente di sorprendente una volta seduti a tavola, questo è l’unico monito.

Per quanto riguarda il periodo migliore per visitare Cuba, possiamo dire che non esiste. Sì, perché il clima non ha particolari controindicazioni, ecco perché questo paese può essere visitato in ogni periodo dell'anno anche se la stagione invernale (che va da dicembre ad aprile) può essere considerata come quella che corrisponde all'alta stagione turistica. In ogni caso anche nella stagione calda e piovosa (che va maggio a ottobre) i turisti non mancano. Per la scelta del periodo dell’anno in cui decidere di viaggiare a Cuba, tutto dipende esclusivamente dalle possibilità del viaggiatore che comunque troverà un ambiente affascinante e ricco di storia indipendentemente dal mese.

ENRICO BATTILANA

Nato a Genova, laureato in Scienze Politiche, socio di Zenazone srl e di Adolesco srl, co-fondatore di Zenazone.it.
Formatore dal 2012 per Web Marketing Strategico, Xelon, Parodi School, in materie quali SEO/SEM, Social Media Marketing e Copywriting digitale ha poi completato la conoscenza delle materie legate al marketing digitale attraverso la specializzazione in Neuromarketing Digitale. Certificato in Google Analytics avanzato.
Assistant Director e Membro di BNI (Business Network International), Fondatore e Membro di ASSINRETE, associazione nazionale professionisti Reti di Imprese, e membro del Lions Club San Giovanni Battista di Genova.

 

ARTICOLI CORRELATI

Palazzo Nicolosio Lomellino aperto ai turisti il weekend dell’Epifania con i percorsi di RubensDa venerdì 6 a domenica 8 gennaio 2023 il Palazzo sarà aperto per le visite guidate dalle 10 alle 18
04-01-2023
Manarola: un turismo slow per valorizzare bellezza e identità territoriale nel nuovo capitolo di PaesiniNelle Cinque Terre, si lavora per conservare l'identità della celebre costa, patrimonio dell’Umanità UNESCO dal 1997, senza cedere alla forza del turismo a consumo.
16-12-2022
Boom di turisti in Liguria nel 2022 In linea con i dati del Belpaese anche la Liguria quest’anno ha vissuto una decisa ripresa del turismo, in modo particolare nel corso dei primi due trimestri dell’anno
14-12-2022
Natale e Capodanno all'AcquarioL’AcquarioVillage si prepara al periodo delle festività natalizie con tante proposte per le famiglie
13-12-2022
Il Presepe di Pentema - Quando visitarlo a Natale 2022
13-12-2022
Visite gratuite aspettando il Natale con Explora GenovaIn occasione delle festività 2022 il Comune di Genova, in collaborazione con il nostro Circolo Culturale e con Explora Genova, organizza per  cittadini e turisti, una serie di visite guidate gratuite
13-12-2022
Alla scoperta della cittadella sotterranea di CampiVisita al suggestivo ricovero anni ’40 ricavato dentro la collina di Coronata che si articola in varie gallerie il cui sviluppo supera il chilometro
12-12-2022
Si accendono le luci di Natale 2022 a GenovaAnche quest'anno, è l'8 dicembre la data del tradizionale avvio ufficiale delle festività per il prossimo Natale a Genova, in Piazza de Ferrari.
07-12-2022
Città più green d'Italia: La Spezia al 9° posto, male Genova
24-11-2022
IN PRIMO PIANO
Acquedotto Storico di Genova per la ​ giornata nazionale SI CAI
19-11-2022
    
AUTORIZZAZIONE


    
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso; utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per analizzare i comportamenti dei visitatori. Si può conoscere i dettagli consultando le nostre Cookie Policy e Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie e tutto quanto scritto nel documento; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
CONSULTA    ACCETTO